Meloni “Contrari al Green Pass ma non siamo No Vax”

Crisi di Governo secondo giro di consultazioni di Draghi per la formazione del nuovo governo nella foto la delegazione di Fratelli d' Italia con Giorgia Meloni

ROMA (ITALPRESS) – “In un mondo in cui in troppi sono abituati a cambiare posizione in base a dove soffia il vento, non si sopporta che qualcuno possa rimanere coerente. L’ultima delirante bugia della sinistra e del mainstream è che la posizione di Fratelli d’Italia sul green pass non sarebbe coerente perchè siamo favorevoli a quello europeo e oggi ci diciamo contrari per entrare nei bar e nei ristoranti. Signori, sveglia: le due posizioni non sono in contrasto”. A dirlo in un videomessaggio sui social la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni. “Eravamo favorevoli e lo siamo ancora al green pass europeo, per come era stato concepito, perchè era uno strumento che incentivava il turismo e gli spostamenti delle persone all’interno della UE, evitando quarantene – aggiunge -; per la stessa ragione siamo contrari al green pass per l’accesso ai bar e ristoranti perchè diventa uno strumento che devasta il turismo. Questo quando viene applicato solo in Italia e gli altri Paesi che competono con noi non lo hanno applicato pur avendo dati di contagio peggiore ai nostri”.
Per Giorgia Meloni “applicarlo ai ristoranti, ai bar e a molte altre attività produttive, sortisce l’effetto contrario, devastando il nostro turismo e la nostra economia e favorendo, allo stesso tempo, tutte le altre Nazioni che non hanno adottato questa misura. Il green pass per entrare al bar a prendere il caffè farà scappare milioni di turisti, compresi gli italiani che andranno in Spagna, Grecia e Croazia. La campagna vaccinale non è una questione ideologica: si può essere a favore dei vaccini e contrari al green pass, essere contrari al green pass senza essere no vax. Forse per la sinistra è una posizione troppo difficile da capire?”.
(ITALPRESS).