Marmolada, sono 11 le vittime accertate

(220703) -- MARMOLADA GLACIER, July 3, 2022 (Xinhua) -- Photo provided by Italy's Alpine Rescue on July 3, 2022 shows a general view of Marmolada Glacier in northern Italy. At least six people were dead and more than a dozen were missing Sunday after a glacial ice shelf collapsed amid higher-than-usual temperatures in northern Italy. (Italy's Alpine Rescue/Handout via Xinhua) - Italy's Alpine Rescue -//CHINENOUVELLE_CnyztpE007053_20220704_PEPFN0A001/2207040809/Credit:CHINE NOUVELLE/SIPA/2207040829 (Marmolada Glacier - 2022-07-04, CHINE NOUVELLE/SIPA / ipa-agency.net) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

ROMA (ITALPRESS) – Le analisi scientifiche del Reparto investigativo speciale dei carabinieri hanno permesso di chiudere il cerchio identificando le persone reclamate dalle famiglie, in seguito al crollo del seracco della Marmolada domenica scorsa. “Abbiamo identificato tutte le vittime e assegnato le porzioni cadaveriche rimaste a disposizione. Anche il soggetto che mancava all’appello è stato identificato, abbiamo chiuso il cerchio e fermato il numero delle vittime a 11. A oggi non ci sono elementi per pensare a ulteriori soggetti interessati all’evento incidentale”. Lo ha detto il comandante del Ris, Giampietro Lago, nel corso di un punto stampa con il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, a Canazei.
“Questa fase delicata dell’operazione si è chiusa in tempi molto rapidi. Stamani le ricerche sono continuate con le stesse modalità di ieri, con soccorritori via terra che hanno trovato ulteriore materiale tecnico e organico e che in queste ore continuano con i droni. Questo accadrà anche domani con tre squadre che esploreranno tre zone diverse, fino a quando le condizioni ambientali e di sicurezza lo permetteranno”, ha aggiunto. “Questo importante lavoro di squadra non finisce qui. Proseguirà anche nei prossimi giorni, qualora le autorità competenti lo ritenessero opportuno. A nome della Provincia autonoma di Trento e di tutta la comunità locale, esprimo vicinanza e cordoglio alle famiglie che hanno perso i loro cari in questa terribile tragedia”, ha detto il presidente Maurizio Fugatti, che ha ufficializzato lo stato di emergenza con propria ordinanza firmata ieri. Intanto è stato proclamato per oggi il lutto cittadino a Canazei.
(ITALPRESS).
-foto agenziafotogramma.it-

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com