MALTA, MUSCAT CONVOCA RIUNIONE DI GABINETTO

Il Primo Ministro maltese Joseph Muscat questa mattina ha chiesto una riunione d’emergenza del suo gabinetto dopo che l’imprenditore Yorgen Fenech e’ stato incriminato per l’omicidio della giornalista Daphne Caruana Galizia. Muscat in queste ore e’ sottoposto alle richieste dell’opposizione nazionalista, della societa’ civile, del suo gruppo parlamentare e di parte del partito laburista perche’ si dimetta. Un gruppo di deputati laburisti chiede le dimissioni immediate e chiede al Presidente della Republica George Vella di assegnare l’incarico ad interim a Chris Fearne fino a gennaio prossimo. (ITALPRESS).