Malta, arrivano le prime dosi di vaccino contro il vaiolo delle scimmie

LA VALLETTA (MALTA) (ITALPRESS/MNA) – Sono arrivate a Malta le prime dosi di vaccino contro il vaiolo delle scimmie. E’ quanto annunciato su Twitter dal ministro della Sanità Chris Fearne.
Le dosi di vaccino fanno parte del meccanismo di appalto congiunto dell’UE e saranno offerte gratuitamente ai contatti primari dei casi confermati.
Malta ha avuto 30 casi confermati di vaiolo delle scimmie secondo i dati disponibili online.
Alle persone infette dal vaiolo delle scimmie viene chiesto di isolarsi a casa e finora nessuno è stato abbastanza grave da giustificare il ricovero in ospedale. Il 28 maggio, le autorità sanitarie pubbliche hanno annunciato il primo caso a Malta. I casi positivi confermati per vaiolo delle scimmie devono rimanere in isolamento per 21 giorni.
Oltre 27.000 casi di vaiolo delle scimmie sono stati confermati in tutto il mondo.
(ITALPRESS).
-foto agenziafotogramma.it-

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com