L’italo americano Banchero prima scelta al Draft Nba

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – C’è molta Italia nella notte del Draft della Nba 2022. La prima scelta assoluta è stato l’italo americano Paolo Banchero, selezionato dagli Orlando Magic. Il 19enne dell’Università di Duke, figlio del giocatore di football americano Mario Banchero e della cestista Rhonda Smith, è il secondo italiano nella storia a essere “chiamato” per primo.
A ruota, altri due italiani protagonisti nella notte del Draft: Gabriele Procida vestirà la maglia dei Detroit Pistons e Matteo Spagnolo andrà ai Minnesota Timberwolves.
Gli Orlando Magic avevano vinto il diritto di fare la prima scelta e hanno puntato su Banchero, 19enne cresciuto nello Stato di Washington. Di origini italiane, il giovane Banchero ha preso il passaporto italiano nel 2020 e ha dichiarato in più di una occasione di voler vestire la maglia azzurra “Giocherò con la Nazionale italiana”.
“Sono orgoglioso delle mie radici, amo l’Italia. Sto vivendo un sogno: avevo detto a tutti che non avrei pianto ma non ce l’ho fatta. Da sempre aspettavo un momento così”, ha dichiarato l’italo americano in conferenza stampa.
Chiamata numero 36 per Gabriele Procida. Il 20enne di Como, ala della Fortitudo Bologna, è stato selezionato dai Portland Blazers e, quindi, “scambiato” con i Detroit Pistons. Scelta numero 50, infine, per il brindisino Matteo Spagnolo, reduce dalla Vanoli Cremona, “chiamato” dai Minnesota Timberwolves. Il ragazzo, che ha un contratto col Real Madrid, dovrebbe restare in Europa prima di sbarcare in Nba.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com