La Lazio batte l’Inter 2-1 in rimonta, decide Milinkovic

Foto LPS/Renato Olimpio Roma, 16 febbraio 2020, CALCIO SERIE A Lazio vs Inter Nella foto: esultanza Sergej Milinkovic-Savic (lazio) LivePhotoSport - World Copyright

All’Olimpico di Roma, la Lazio ha battuto, in rimonta, per 2-1, l’Inter. Dopo lo 0-1, firmato da Young nel primo tempo, nella ripresa Immobile (dal dischetto) e Milinkovic-Savic hanno regalato i tre i punti ai capitolini.
La Lazio vola al 2° posto della serie A, in solitaria, a quota 56. La Juventus resta a una sola lunghezza (57); mentre i nerazzurri scivolano al 3° posto, a meno 3 dalla vetta. Il primo tempo è intenso, entrambe le squadre giocano a visto aperto. Al 9′ Milinkovic-Savic centra in pieno l’incrocio dei pali, sfiorando il vantaggio. L’Inter, dopo la conclusione di Lukaku deviata in corner da Strakosha, trova il gol dello 0-1 allo scadere. Al 44′ la prima firma italiana di Young, che approfitta della ribattuta del portiere avversario sul tiro di Candreva. Fischiatissimo, per tutta la partita, l’ex biancoceleste de Vrij, autore del fallo in area su Immobile a inizio ripresa. Dal dischetto al 50′ la punta non sbaglia, sigla l’1-1 e la 26esima rete in campionato in 24 gare. La Lazio ribalta la gara al 69′, Brozovic salva sulla linea il tiro di Marusic ma Padelli nulla può sul 2-1 di Milinkovic-Savic. Annullato al 33′ per fuorigioco il gol di Lautaro, Immobile sfiora il tris nel finale.
(ITALPRESS).