ITALIA D’ARGENTO E BRONZO AL MONDIALE DI APNEA INDOOR

Inizia bene l’avventura azzurra al Mondiale di Apnea Indoor di Lignano Sabbiadoro. Pronti via e l’Italia conquista un argento con Alessia Zecchini e un bronzo con Livia Bregonzio nella competizione iridata di apnea dinamica senza attrezzi. Con 163,88 metri l’atleta romana si aggiudica la seconda piazza del podio, dietro alla croata Mirela Kardasevic, medaglia d’oro con 170,30 metri, e davanti a Livia Bregonzio, bronzo con 163,30 metri.
In campo maschile, al termine di una lotta all’ultimo centimetro, si laurea campione del mondo della specialità il francese Guillaume Bourdila, autore di 205,26 mt. Alle sue spalle, staccati, rispettivamente, di 0,76 mt e 1,6 mt, il croato David Custic (204,50 mt), e il russo Aleksandr Kostyshen (203,57 mt).
In chiave azzurra da segnalare le buone prestazioni di Paolo Fontana, quinto con 184,93, e di Yara Espis, sesta con 145,14 mt, entrambi alla prima esperienza in un campionato Internazionale.
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com