Hakimi saluta Dortmund “Due anni meravigliosi”

“È arrivato il momento di chiudere una parentesi molto importante della mia vita. Dopo due anni meravigliosi, lascio questo club che mi ha donato tanta allegria”. Achraf Hakimi ha salutato Dortmund e il Borussia e si avvia verso una nuova esperienza. Non è ancora arrivata l’ufficialità, ma presto l’esterno potrebbe diventare un giocatore dell’Inter. Al momento Hakimi si trova a Milano dove sta svolgendo le visite mediche e una volta terminate, metterà la firma sul contratto che lo legherà alla squadra nerazzurra. In un post su Instagram, il giocatore, di proprietà del Real Madrid ma nelle ultime due stagioni in prestito al Borussia, ha salutato così la sua ex squadra: “È stato incredibile quello che ho ricevuto dal club e dalle persone. Dortmund è stata la mia casa per due anni. Voglio ringraziare tutti i miei compagni, lo staff tecnico e tutto il personale per l’affetto dimostratomi in ogni momento. Ovviamente, ringrazio anche questa meravigliosa tifoseria che ci ha supportato in ogni partita. Niente può competere con il Muro giallo, semplicemente meraviglioso”.
“Infine – ha concluso l’ormai nerazzurro -, dico grazie alla mia famiglia e ai miei amici per l’appoggio dato in ogni istante. Spero che un giorno le nostre strade e il nostro cammino tornino a incrociarsi. A presto Borussia Dortmund!”. Anche il club giallonero ha ringraziato e salutato il suo quasi-ex giocatore, scrivendo su Twitter: “Ti ringraziamo anche noi, Achraf. Buona fortuna per il tuo percorso futuro”.
(ITALPRESS).