Fontana “Non possiamo rendere vani i sacrifici importando il virus”

ATTILIO FONTANA PRESIDENTE REGIONE LOMBARDIA

MILANO (ITALPRESS) – “Amiche e amici lombardi, è confermato l’obbligo del tampone entro 48 ore per chi rientra in Lombardia da: Grecia, Spagna, Croazia e Malta. Non possiamo rendere vani i sacrifici e il lavoro fatto contro il virus in questi mesi importandolo nuovamente dall’estero”. Lo scrive su Facebook il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. “Come Regione Lombardia faremo di tutto per alleggerire questo adempimento, abbiamo messo a disposizione un supporto operativo e informativo attraverso il numero unico 116117, che fornirà tutte le informazioni necessarie – aggiunge -. Mi raccomando, nelle ore precedenti l’effettuazione del test e in attesa del suo esito, mantenete il distanziamento e utilizzate la mascherina sia all’aperto sia in presenza dei vostri amici e conviventi”.
Per Fontana “la situazione merita attenzione, la salute di tutti merita ogni comune sforzo”.
(ITALPRESS).