DEBUTTO VINCENTE DEI NUOVI PIRELLI P ZERO RA

I nuovi Pirelli P Zero RA da asfalto hanno vinto al debutto nel difficilissimo Tour de Corse, la prova iridata dalle 10.000 curve. Fabio Andolfi ha conquistato una vittoria mozzafiato nel WRC2, riconquistando il primato proprio sull’ultima prova speciale utilizzando i nuovi Pirelli. Al tedesco Julius Tannert è invece andato il successo in questo che era il secondo appuntamento valevole per il WRC Junior, serie fornita in esclusiva da Pirelli. Due successi per altrettanti giovani talenti emergenti, a conferma del tradizionale supporto di Pirelli verso le nuove generazioni di potenziali campioni. La Corsica propone prove su asfalto estremamente variegate, con cambi di superficie e condizioni atmosferiche spesso estreme: prima della gara sulle montagne è persino caduta la neve. Le tormentate strade della Corsica sono ben note per essere il test più probante in fatto di grip e di trazione – come hanno dimostrato di avere i nuovi Pirelli P Zero RA lanciati in questa mitica gara isolana. Il pilota di ACI Team Italia Fabio Andolfi il sabato ha rimontato dalla sesta alla prima posizione, ma proprio nella penultima prova del rally ha perso mezzo minuto, presentandosi al via del tratto cronometrato conclusivo con 7 decimi di secondo di ritardo da Nikolay Gryazin, come lui al volante di una Skoda Fabia. Con una prestazione straordinaria sulla prova di Calvi, Andolfi ha assicurato la vittoria in WRC2 ai nuovi Pirelli P Zero RA, ed altre tre vetture gommate Pirelli – quelle del tre volte campione europeo Kajetan Kajetanowicz, il pilota del team junior del Toyota Gazoo Racing Takamoto Katsuta e l’inglese Rhys Yates – hanno occupato nell’ordine terza, quarta e quinta posizione al volante di vetture di altrettanti diversi marchi. In Corsica sono stati quattro i diversi piloti a vincere almeno una prova speciale del WRC Junior, con Jan Solans il migliore con sei migliori tempi. Ma la vittoria è andata a Julius Tannert, autore di una grande rimonta dopo che un testa-coda sulla PS7 lo aveva fatto precipitare a un minuto dal leader. Usando i Pirelli P Zero RK, Tannert si è imposto per soli 1,9 secondi in questa serie riservata alle nuove Ford Fiesta R2. Enrico Brazzoli ha vinto la classifica del Trofeo FIA RGT con la sua Abarth 124 Rallye gommata Pirelli. Per Brazzoli, che ha così rafforzato il suo primato in campionato, è la seconda vittoria consecutiva dopo il successo al Rallye di Montecarlo. Così Terenzio Testoni, rally activity manager: “È stato un debutto fantastico per i nuovi P Zero RA da asfalto. La vittoria in WRC2 con Andolfi è qualcosa di speciale ed una grande impresa, perciò tante congratulazioni al talento ligure. I nuovi P Zero RA hanno fatto una grande differenza quando le condizioni del fondo sono diventate molto abrasive, soprattutto con l’aumentare della temperature sulle prove lunghe. La battaglia nel WRC Junior è stata straordinariamente intensa, ed i piloti sono stati bravissimi a sfruttare le doti delle RK5″.