Dalla Regione Lombardia 90 mila euro per borse di studio

MILANO PALAZZO PIRELLI SEDE CONSIGLIO REGIONE LOMBARDIA ESTERNI

La Regione Lombardia ha finanziato per le annualità 2021, 2022 e 2023 tre borse di dottorato di ricerca, aventi come tema l’educazione alla legalità.

Il finanziamento di 90 mila euro (30.000 euro per ciascuna delle annualità 2021/2023) è riservato alle Università riconosciute dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e Ricerca con sede legale e operativa in Lombardia. Lo prevede una delibera approvata dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato.

L’iter prevede il parere della competente Commissione consiliare sui i criteri e le modalità di assegnazione del finanziamento della borsa di studio.

“Si tratta – ha sottolineato l’assessore De Corato – di un’altra azione orientata verso l’educazione alla legalità. Anche con questa borsa di studio vogliamo contribuire all’educazione alla legalità e allo sviluppo dei valori costituzionali e civici”.
(ITALPRESS).