794 nuovi casi e 28 decessi in 24 ore

PRONTO SOCCORSO DA CAMPO SPEDALI DI BRESCIA PER COVID 19 EMERGENZA CORONAVIRUS PANDEMIA COVID19 COVID 19 CORONA VIRUS OSPEDALE PERSONALE MEDICO SANITARIO IN ABBIGLIAMENTO PROTETTIVO MEDICI INFERMIERI TUTA TUTE CAMICE PROTETTIVO CAMICI PROTETTIVI PERSONA PERSONE CON MASCHERINA MASCHERINE SANITARIA ANTI CONTAGIO ANTICONTAGIO ANTIVIRUS STERILE CHIRURGICA CHIRURGICHE STERILI PROTETTIVA PROTETTIVE VOLONTARI

ROMA (ITALPRESS) – Tornano a scendere in Italia i casi di Covid-19. Dalla lettura del quotidiano bollettino del ministero della Salute, emerge che i nuovi positivi sono 794, in flessione di 88 rispetto alle 24 ore precedenti, nonostante la crescita dei tamponi processati, 199.238 e che fa calare il tasso di positività allo 0,39%. Crescono, anche se di poco i decessi; oggi sono 28 (+7). I guariti sono 2.345 mentre gli attualmente positivi sono in discesa di 1.579 unità, toccando quota 47.779.
Prosegue, sempre con costanza, l’alleggerimento della pressione sulle strutture ospedaliere. I ricoverati con sintomi sono 1.469, il che significa 63 pazienti in meno rispetto a ieri: così come pure nelle terapie intensive si registra un nuovo arretramento dei numeri con 213 ricoverati, pari a 16 pazienti in meno sul totale complessivo e 3 nuovi ingressi. In isolamento domiciliare attualmente si trovano 46.097 persone. Sul fronte delle regioni la Lombardia è prima per nuovi casi (143), seguita da Sicilia (115) e Campania (98).
(ITALPRESS).