CORINI FERMA MONTELLA, BRESCIA-FIORENTINA SENZA RETI

Mg Brescia 21/10/2019 - campionato di calcio serie A / Brescia-Fiorentina / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Sandro Tonali-Erick Pulgar

BRESCIA (ITALPRESS) – Piccolo stop per la Fiorentina. Dopo tre vittorie consecutive, la formazione di Montellla non va oltre un pareggio a reti inviolate contro il Brescia al Rigamonti e perde la chance di superare Roma e Lazio in classifica. Che la serata non sarebbe stata memorabile per i viola si intuisce già al 2′ quando da una magia di Tonali nasce la rete di Ayé poi annullata col var per un tocco col braccio dello stesso classe 2000. Nel primo tempo il monologo della Fiorentina viaggia a bassa intensità e con qualche rara occasione: al 10′ Castrovilli impegna Joronen con un tiro bloccato dal portiere. Poi al 20′ è il turno di Lirola ad affacciarsi dalle parti dell’estremo difensore con una conclusione respinta in tuffo. Nella ripresa Corini si gioca la carta Balotelli e Supermario sfiora il gol al 64′ con un colpo di testa impreciso da buona posizione su assist di Tonali. La Fiorentina è la squadra ad aver segnato di più su situazioni di palla inattiva e le ultime due occasioni nascono da calcio d’angolo: prima è Pezzella a sfiorare la porta di testa, infine è il turno di Milenkovic impreciso al momento del duello aereo.
(ITALPRESS).