Coppa Europa per club a Cagliari, 11 squadre italiane in gara

CAGLIARI (ITALPRESS) – Al via domani a Cagliari la Coppa Europa per Club. Si comincerà con le gare di spada femminile e fioretto maschile, le cui finali saranno trasmesse dalle ore 16.30 sulla pagina Youtube della FIS e su Federscherma.it, e in tv sul canale 814 della piattaforma Sky. Domenica, invece, sarà il turno del fioretto femminile e della sciabola maschile e femminile. La Champions League della scherma sarà ospitata al PalaPirastu e nelle Palestre A e B del Coni, in un formato nuovo e affascinante, che riunisce in un solo luogo e nelle stesse date cinque delle sei armi, con la sola esclusione della spada maschile. Un nuovo evento organizzato dall’Accademia d’Armi Athos su incarico della Confederazione Europea di Scherma, che vedrà la prima uscita ufficiale di Giorgio Scarso da presidente continentale, e il supporto fondamentale della Federazione Italiana Scherma presieduta da Paolo Azzi e del Comune di Cagliari. L’evento comprenderà cinque gare a squadre con ai nastri di partenza i club campioni nazionali dei vari Paesi d’Europa, i secondi classificati in caso di rinuncia dei primi, e i detentori della Coppa Europa in ciascuna specialità. Sono state inoltre previste delle wild card per le squadre che schierino almeno un medagliato alle ultime Olimpiadi di Tokyo 2020 e ne hanno fatta richiesta. Presenti anche diverse selezioni nazionali di altri Paesi.

In tutto saranno circa 200 gli atleti e le atlete che arriveranno in Sardegna per la competizione. Diciannove le Nazioni rappresentate: Italia, Austria, Belgio, Bulgaria, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Israele, Moldova, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera e Ucraina. L’Italia avrà dalla sua 11 squadre in gara, due in ogni arma con l’eccezione della spada femminile, dove saranno ben tre i quartetti italiani. I Carabinieri saranno protagonisti nel fioretto maschile e in quello femminile, le Fiamme Oro nel fioretto femminile, nella spada femminile e nelle due prove di sciabola, le Fiamme Gialle nel fioretto maschile, l’Esercito nella sciabola maschile e nella spada femminile, l’Aeronautica Militare nella sciabola femminile e nella spada femminile. Domani, quindi, la prima giornata con tre gare in programma. Nella spada femminile, la prova più numerosa del weekend, saranno in pedana le campionesse italiane in carica delle Fiamme Oro con Alice Clerici, Giulia Rizzi, Alberta Santuccio e Gaia Traditi, l’Aeronautica Militare composta da Alessandra Bozza, Gaia Caforio, Federica Isola e Carola Maccagno, e l’Esercito che schiererà Nicol Foietta, Sara Kowalczyk, Roberta Marzani e Mara Navarria.

Sempre nel day-1 si svolgerà pure la competizione di fioretto maschile con il team dei Carabinieri – detentore dello scudetto – formato da Andrea Cassarà, Alessio Di Tommaso, Tommaso Martini e Damiano Rosatelli, e le Fiamme Gialle guidate da Daniele Garozzo, insieme a Giorgio Avola, Guillaume Bianchi e Giuseppe Franzoni. Domenica, invece, si ripartirà con il fioretto femminile: in gara per l’Italia le campionesse in carica delle Fiamme Oro con Alice Volpi, Martina Favaretto, Giulia Amore e Vittoria Ciampalini, e i Carabinieri di Arianna Errigo, Martina Batini, Anna Cristino e Martina Sinigalia. Nella sciabola maschile, invece, l’Esercito proverà a onorare il suo primo scudetto – conquistato lo scorso giugno a Courmayeur – schierando Dario Cavaliere, Gabriele Foschini, Emanuele Nardella e Giovanni Repetti, ma grandi sono anche le ambizioni delle Fiamme Oro che presenteranno Luca Curatoli, Luca Fioretto, Riccardo Nuccio e Pietro Torre. Infine, la sciabola femminile vedrà la scherma italiana rappresentata da Aeronautica Militare, con Michela Battiston, Alessia Di Carlo, Rebecca Gargano e Claudia Rotili, e Fiamme Oro, il cui quartetto potrà contare su Sofia Ciaraglia, Martina Criscio, Eloisa Passaro e Lucia Stefanello. Altre due atlete italiane saranno in pedana a Cagliari sotto i colori di club stranieri: la spadista – sarda doc – Isabella Fuccaro tirerà con il team greco Ariston Paianias e la fiorettista Elena Tangherlini con le spagnole del Club de esgrima Cardenal Cisneros.
– foto ufficio stampa Federscherma –
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com