Confcommercio, con “Progetto Valore” un aiuto per giovani imprese

CONFCOMMERCIO IMPRESE PER L'ITALIA

ROMA (ITALPRESS) – In Confcommercio nasce il progetto “Valore” dedicato alle giovani imprese del terziario italiano che si trovano oggi ad affrontare uno scenario nuovo e inatteso che porta con sè tutta una serie di interrogativi a cui rispondere: qual è, oggi, lo scopo della mia azienda? Quale il vantaggio competitivo su cui puntare? Come e con chi decido di investire in una strategia di ripresa dentro questo nuovo assetto di mercato?
“Siamo convinti che per gli imprenditori, in questa fase così delicata per l’economia post pandemia, riuscire a dare le risposte giuste a queste domande farà la differenza – commenta Andrea Colzani, presidente di Confcommercio Giovani -. Le imprese da sole potrebbero non farcela così abbiamo ritenuto importante cercare di offrire un percorso formativo al fianco di importanti professionisti che si sono affermati nei settori strategici per lo sviluppo di impresa, e soprattutto in un contesto associativo come è il nostro di Confcommercio con una grande storia. Essere Giovani Imprenditori per noi significa da sempre supportare l’innovazione, promuovere la formazione e contribuire alla collaborazione, nel mercato e nella società”.
E aggiunge ancora Colzani: “Siamo convinti che alla componente giovane della società e dell’economia spetti anche il dovere di fare un passaggio in più, supportando il desiderio non solo di resistenza, ma anche di crescita degli imprenditori. Ripartire, dunque, un passo alla volta oggi e -pur nell’ incertezza- impegnarsi a ricostruire il domani. Per questo Confcommercio Giovani Imprenditori ha lanciato il progetto VALORE con lo Studio legale internazionale Bruno &Associati, leader nella consulenza societaria strategica applicata allo sviluppo di impresa e alla valorizzazione e tutela del Made in Italy”.
(ITALPRESS).