Con Windows 11 arriverà anche Microsoft Office 2021

ROMA (ITALPRESS/TraMe&Tech) – La nuova versione di Microsoft Office 2021 arriverà sul mercato il 5 ottobre, ovvero lo stesso giorno in cui comincerà ad essere rilasciato Windows 11. Come il sistema operativo, anche la suite avrà delle novità grafiche. Con uno aspetto generalmente più arrotondato e minimalista delle icone di Word, Excel, PowerPoint e Outlook. Non ci sono ancora dettagli sulle funzionalità di Office 2021, se non appunto il suo arrivo insieme alle prime copie di Windows 11. Che come scritto comincerà per primo ad essere implementato sui nuovi computer in arrivo sul mercato. Rumours suggeriscono che la nuova suite possa acquisire alcune delle caratteristiche introsotte su Office LTSC. Ovvero la variante enterprise priva di funzionalità cloud. Il nuovo Office dovrebbe ricevere supporto a lungo termine, con 5 anni garantiti. E sarà compatibile con sistemi operativi a 32 e 64-bit.
Il nuovo sistema operativo di Microsoft avrà un pesante restyling per integrare le varie applicazioni in un aspetto ancora più elegante e leggero. Queste sono in pratica le 5 novità principali.
Il Fluent Design. Il pulsante Start e le altre icone della barra delle applicazioni che sono stati spostati in basso al centro. Aspetto rinnovato anche per i comandi rapidi e quelli di ricerca
La reintroduzione dei widget con un comando dedicato sulla barra delle applicazioni. Che da accesso a una pagina dedicata.
La compatibilità con le app Android. Gli utenti potranno scaricare questo tipo di software direttamente dal negozio ufficiale Amazon Appstore, già presente sui tablet Fire.
Microsoft Teams integrato nel sistema operativo e presente nella barra applicazioni.
Snap Layout. Aprendo un qualsiasi programma e spostando il mouse sopra all’icona che si trova in alto a destra nella finestra, è possibile selezionare un riquadro in cui spostarla. Perfetto per il multitasking.
(ITALPRESS).