Comunali, per Demopolis Bucci e Lagalla verso la vittoria al primo turno a Genova e Palermo

BOLOGNA - 04710/2021. Lo spoglio delle elezioni amministrative per l’elezione a sindaco di Bologna, dove concorrono nei due schieramenti principali Matteo Lepore per il centro sinistra e Fabio Battistini per il centrodestra. (Bologna - 2021-10-04, MICHELE LAPINI) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

ROMA (ITALPRESS) – Un’analisi dell’Istituto Demopolis per il programma Otto e Mezzo di La7, a proposito delle elezioni comunali del prossimo 12 giugno, ha tracciato le tendenze elettorali di alcuni dei principali capoluoghi chiamati al voto.
Se a Genova il sindaco uscente di centrodestra, Marco Bucci, appare proiettato verso una riconferma già al primo turno, più aperta è la partita di Verona, dove il primo cittadino uscente Federico Sboarina, finirebbe al ballottaggio con l’ex calciatore della Roma, Damiano Tommasi, che corre per il centrosinistra. A Palermo, il candidato sindaco del centrodestra, Roberto Lagalla, è oggi in netto vantaggio, proiettato verso una vittoria al primo turno per la successione a Leoluca Orlando. A Padova sfida a due tra il sindaco uscente Giordani del centrosinistra e il candidato del centrodestra Beghin. Sembra andare verso un ballottaggio anche Lucca. Molto combattuta la partita a Messina, con Basile, Croce e De Domenico a contendersi i voti dei cittadini.
Se si votasse oggi per la Camera, secondo il sondaggio di Demopolis, Fratelli d’Italia sarebbe al 22%, contro il 21,2% del Pd. Al terzo posto, al 16,5%, la Lega, con il Movimento 5 Stelle al 13% e Forza Italia all’8%. Sale al 4,2% Azione, mentre il partito di Matteo Renzi supera di poco il 2%.
– foto agenziafotogramma.it-
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com