Colpo doppio di Kilde, vince superG e vola in testa

Foto LPS/Sergio Bisi Alta Badia, 22 dicembre 2019, SPORT INVERNALI SCI ALPINO Coppa del Mondo - Slalom Gigante Maschile Nella foto: KILDE Aleksander Aamodt (NOR) 4th CLASSIFIED LivePhotoSport - World Copyright

A Saalbach è il giorno di Aleksander Aamodt Kilde. In un superG posticipato di oltre due ore per la neve e il forte vento, con una partenza ribassata allo start di riserva e con gli allenatori che si sono messi a spalare la neve per cercare di far cominciare la gara, spunta il norvegese che trova il colpo grosso: prima vittoria stagionale, nuovo leader della classifica generale e nuovo leader della classifica di specialità. Pulita, lineare, efficace la prestazione di Kilde, che è riuscito a trovare velocità in punti della pista non perfetti, per usare un eufemismo, fermando il cronometro in 58”30. Insieme a lui sul podio ci finiscono anche lo svizzero Mauro Caviezel (58”45), secondo, e il tedesco Thomas Dressen (58″61), terzo. Buona prestazione per Mattia Casse: l’azzurro, sceso con il pettorale numero uno in condizioni difficili, riesce a terminare la gara al quinto posto prendendo punti molto importanti. “Ho spinto a tutta, senza pensarci troppo. Ho perso qualcosa nella parte finale ma tutto sommato sono soddisfatto – ha commentato Casse – mi sto avvicinando ai migliori, adesso il mio obiettivo è cercare di fare meglio soprattutto in discesa”. Discreta prova di Emanuele Buzzi, che termina 14esimo a 1”07. “La pista era ancora buona quando sono sceso, anche se chiaramente è andata un po’ a deteriorarsi – ha ammesso l’italiano – Mi manca sempre di riuscire a fare una gara pulita da cima a fondo, però sono contento del risultato di oggi, mi dà fiducia e sono punti buoni per la qualificazione alle Finali”. Soddisfazione anche per Florian Schieder e Matteo Marsaglia, rispettivamente al traguardo venticinquesimo e trentesimo. In classifica generale Kilde si prende la leadership con 982 punti precedendo di 79 lunghezze il connazionale Henrik Kristoffersen e di 100 il francese Alexis Pinturault. Nella classifica di specialità Kilde sale a quota 336, dietro di lui Caviezel e Jansrud rispettivamente a 285 e 265. Il circuito maschile ritornerà la settimana prossima con la trasferta asiatica: tutti in Giappone, a Niigata Yuzawa Naeba, dove sabato 22 e domenica 23 sono in programma uno slalom gigante e uno slalom speciale. Kristoffersen e Pinturault sono chiamati ad una risposta perché, da oggi, c’è un nuovo leader.
(ITALPRESS).