Ai Mondiali l’azzurro Macchini quarto nella sbarra

Kitakyushu (JPN) 24 ottobre 2021Artistic Gymnastics World Championship.MAG F APP MACCHINI Carlo ITA© foto di Simone Ferraro / FGI

Carlo Macchini è il quarto miglior ginnasta alla sbarra al Campionato Mondiale di Kitakyushu, in Giappone. L’agente delle Fiamme Oro della Polizia di Stato si posiziona ai piedi del podio nipponico con il personale di 14.966, il suo miglior punteggio di sempre. Il campione del mondo in questo attrezzo è HU Xuwei (pt. 15.166). Il cinese conquista titolo iridato 2021 prendendo il posto del brasiliano Arthur Mariano, che lo aveva vinto a Stoccarda nel 2019. La medaglia d’argento va a al padrone di casa, Hashimoto Daiki (pt. 15.066). Bronzo per Brody Malone, a quota 14.966. Il punteggio con Macchini viene sciolto per la regola dell’esecuzione più alta: in questo caso l’americano ha portato un parziale di 8.466 contro l’8.266 dell’azzurro. Il 25enne anconetano aveva già mancato di un soffio il podio nelle rassegne continentali di Stettino 2019 e Basilea 2021 ma si è detto comunque molto soddisfatto della sua gara perchè il suo esercizio è tra i migliori otto al mondo.
La sua nota di difficoltà (6.7), infatti, è la più alta insieme a quella del cinese neo campione mondiale. “Sono stato primo in classifica per metà gara con il mio miglior esercizio di sempre – ha dichiarato in mixed zone l’atleta scoperto da Luigi Peroli e allenato da Marco Fortuna alla Fermo ’85 – Sono contento perchè sono riuscito a fare la mia routine al meglio delle mie possibilità. Gareggiare contro questi giganti per me è già un traguardo importante. Sì, certo è il quarto posto ma sono comunque davanti al ‘King’ Kohei Uchimura e dietro a mostri sacri di questa specialità. Penso che in questo sport il primo avversario da battere siamo noi stessi, io almeno gareggio sempre contro Carlo Macchini. Se poi Carlo è primo, secondo o quarto, non importa vuol dire che in quel momento è stato il miglior Macchini. Il mio obiettivo costante è quello di migliorare l’esecuzione. Vi faccio un piccolo spoiler: sto preparando un esercizio basato sul nuovo codice che entrerà in vigore, ma non posso dirvi altro per il momento”.
(ITALPRESS).