Stoltenberg “Forti conseguenze se la Russia usasse armi chimiche”

Opening remarks by NATO Secretary General Jens Stoltenberg at the meeting of the North Atlantic Council in Foreign Ministers’ session

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “L’Ucraina ha diritto all’autodifesa, secondo la carta delle Nazioni Unite, e noi la aiuteremo. Abbiamo fornito strumenti anticarro, antiaereo, droni, carburante, e sono convinto che gli alleati forniranno ulteriore sostegno”. Lo ha detto il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, nel corso di una conferenza stampa a Bruxelles.
“L’invasione del presidente Putin è brutale, noi siamo determinati a fare tutto il possibile per appoggiare l’Ucraina, ma abbiamo anche un dovere, evitare l’escalation e una guerra tra Nato e Russia”, ha sottolineato Stoltenberg, che rispondendo a una domanda della Cnn ha chiarito: “Ogni utilizzo di armi chimiche cambierebbe totalmente la natura di questo conflitto, sarebbe una palese violazione del diritto internazionale e avrebbe forti conseguenze”.
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com