Presunte molestie, Mangia denunciato alla polizia

Malta national football team head coach Devis Mangia attend a press conference ahead of FIFA World Cup 2022 qualification match against Croatia, in Rijeka, Croatia on March 28, 2021. Photo: Goran Kovacic/PIXSELL (Rijeka - 2021-03-29, Goran Kovacic/PIXSELL / ipa-agency.net) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

LA VALLETTA (MALTA/MNA) (ITALPRESS) – Il ct della nazionale maltese Devis Mangia è stato denunciato alla polizia per presunta cattiva condotta sessuale. Lo ha annunciato la Federcalcio maltese. Mangia è stato temporaneamente sollevato dai suoi incarichi la scorsa settimana dopo che un giocatore della nazionale lo ha denunciato per presunta cattiva condotta sessuale. Il tecnico italiano ha smentito le accuse, avanzate in seguito anche da un secondo calciatore. Mangia è stato visto partire per l’Italia la scorsa settimana; tuttavia, il presidente della MFA Bjorn Vassallo ha chiarito che l’allenatore della nazionale non è fuggito in Italia ma stava sfruttando un congedo già richiesto. La scorsa settimana, la Federcalcio maltese si è riunita d’urgenza con il cda che ha approvato la decisione sulla sospensione temporanea di Mangia, deferendo la questione al Consiglio di salvaguardia della federazione per indagare. La Federcalcio maltese ha confermato di aver denunciato le accuse alla polizia, affermando anche di stare valutando “attivamente” e “costantemente” tutti gli sviluppi in relazione al caso. “Sebbene il caso sia ancora nella fase delle accuse, la gravità delle affermazioni rende imperativo per l’Associazione chiedere consiglio sia alla FIFA che alla UEFA, adottando lo stesso approccio utilizzato nei casi relativi a problemi di integrità nel calcio internazionale”, ha aggiunto la federazione. La dichiarazione dellA Federcalcio maltese è arrivata dopo che NET News ha riportato un’intervista apparsa per la prima volta sui media rumeni, dopo che la madre di Razvan Popa ha detto a GSP LIVE che suo figlio è stato molestato sessualmente da Mangia mentre allenava in Liga 1 l’Università di Craiova.
– foto agenziafotogramma.it –
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all'indirizzo info@italpress.com