OROSCOPO
giovedì 20 giugno 2019

DYBALA "VOGLIO RESTARE ALLA JUVE, GRATO AD ALLEGRI"

24 maggio 2019

MILANO (ITALPRESS) - "Forse non è stata una stagione come le altre, ma tanti obiettivi a livello di gruppo li abbiamo raggiunti e questa è la cosa più importante". Questo il sintetico bilancio di Paulo Dybala su una Juventus che ancora una volta ha vinto il campionato, ma che non è riuscita ad arrivare fino in fondo in Champions e che, questa volta, non ha trionfato in Coppa Italia. Anche per l'argentino non è stato il suo miglior anno in bianconero e secondo le indiscrezioni di mercato potrebbe essere stato l'ultimo. "Ho parlato con Paratici, sa quello che penso e che voglio fare l'anno prossimo, ovvero continuare a giocare nella Juventus. Come tutti sanno non dipende da me, la Juve deve fare le sue scelte, deve costruire la squadra con il nuovo allenatore, ma sanno che io voglio restare qui - dice Dybala impegnato in un evento promozionale a Milano -. Le voci sull'Inter? Ho molto rispetto per questa maglia e per i tifosi della Juve e non parlerò di altre squadre perchè mi sembrerebbe una mancanza di rispetto".

Il futuro di Dybala è ancora incerto, quello di Allegri è deciso, non sarà più alla Juventus. "Ho ringraziato il mister per quello che ha fatto per me, qui alla Juve ho avuto solo lui come tecnico, ma gli siamo tutti grati per quello che ha fatto per noi e gli auguriamo il meglio", dice Dybala che non si sbilancia sul successore di Allegri. "Non so chi arriverà, speriamo che sia uno bravo per poter vincere tutto. La cosa più importante è sempre vincere come dice la società e come dicono i miei compagni, poi tutti vogliono vedere un bel calcio, ci sono tanti allenatori che sanno fare un bel gioco, ma toccherà alla società scegliere", dice Dybala che sulla stagione vissuta al fianco di Cristiano Ronaldo dice: "Giocare con lui è stata una bellissima esperienza, come dico sempre ho la fortuna di giocare con i due migliori fenomeni della storia del calcio ed è difficile trovare le parole per spiegare questa sensazione", il riferimento è ovviamente a Lionel Messi con il quale disputerà la Coppa America con la maglia Albiceleste. "Tutto il gruppo ha tanta voglia di vincere, è una Coppa molto importante per noi e per tutta l'Argentina, vogliamo portare il trofeo nel nostro Paese", ha concluso Dybala.

(ITALPRESS).

Share |


Commenti disabilitati per questo articolo


etichetta

Italpress su Facebook


etichetta

Italpress su Twitter