OROSCOPO
lunedì 23 settembre 2019

POLE IN QATAR PER VINALES DAVANTI A DOVI E MARQUEZ

9 marzo 2019

Maverick Vinales ha cambiato numero, gli uomini della sua squadra all'interno del team ufficiale Yamaha per dare un segnale di discontinuità con i risultati poco lusinghieri della scorsa stagione e, a vedere quanto fatto nei test pre campionato e, adesso, nella prima qualifica della stagione, i fatti sembrano dargli stagione. In sella alla sua numero 12, infatti, il centauro spagnolo, sotto gli occhi del cinque volte campione del mondo di F.1 Lewis Hamilton, ha sbaragliato la concorrenza con il suo 1'53"546, ad un decimo e mezzo dal nuovo record della pista ottenuto venerdì nelle libere da Marc Marquez. Una prestazione velocissima che su di un asfalto abbastanza scivoloso in alcuni tratti della pista (soprattutto alla curva 2, ndr) tanto da causare più di una caduta, è davvero notevole e che lo pone come uno dei più seri favoriti per la vittoria del GP del Qatar. Vinales, però, dovrà fare i conti con la durata delle gomme e soprattuto con due piloti molto agguerriti come i primi due della classifica iridata della passata stagione. Andrea Dovizioso, lavorando in silenzio e con il metodo che lo contraddistiunge, è riuscito a far crescere una Ducati GP19 che non lo aveva per nulla soddisfatto durante i test che hanno preceduto l'apertura della stagione. Più lento di 198 millesimi ha fatto meglio per uno solo del suo rivale Marc Marquez. Il campione del mondo, caduto senza conseguenze nella FP4 per chiudere la sua qualifica in prima fila ha preferito usare come traino l'altra rossa di Borgo Panigale, quella di Danilo Petrucci, il più veloce nell'ultima sessione di libere. Il pilota ternano ha provato a togliersi dalla sua posteriore la Hrc Honda iridata, ma dopo aver abortito due giri, ha dovuto per necessità cercare il tempo, ma non è riuscito a fare meglio del settimo, fallendo anche l'ingresso alla seconda fila; mentre Marquez ha acciuffato la prima che voleva. Qualche mugugno al box Ducati, ma domani in gara non è difficile aspettarsi una gara accesa. Anche perchè davanti al Petrux ci sono in seconda, Jack Miller con la Ducati del Pramac Racing, il rookie francese Fabio Quartararo con la Yamaha del team Petronas e la Honda LCR di Cal Crutchlow.
Al fianco di Petrucci ci saranno Franco Morbidelli con l'altra Petronas Yamaha e Takaaki Nakagami con l'altra Honda di Lucio Cecchinello. In quarta, invece, si schiereranno le due Suzuki di Alex Rins e Joan Mir e l'Aprilia di Aleix Espargarò. Fuori dalla Q2 e quindi dalla prima quattro file tre campioni di razza come Valentino Rossi, Jorge Lorenzo e Andrea Iannine ed anche il detentore della Moto2, Francesco Bagnaia. Pecco con l'altra Ducati Pramac partirà tredicesimo davanti al "Dottore" in grossa difficoltà con la Yamaha che invece tanto bene va nelle mani del compagno di team. Quindi Jorge Lorenzo che dopo una caduta in FP3, è finito nella ghiaia anche nella Q1 dove fino a quel momento era tra i più veloci. Prenderà il via solo dalla settima fila Iannone con la seconda Aprilia. Ma la gara sarà lunga con i suoi 22 giri e con condizioni meteo strane per la pista nel deserto.


Share |



LEADER ITALIANA DELL’INFORMAZIONE SPORTIVA
Ogni giorno Italpress fornisce un notiziario aggiornato in tempo reale con circa 300 news, servizi e approfondimenti su tutte le discipline, comprese quelli “minori” che le agenzie tradizionali non trattano. La qualità editoriale è altissima, i plus esclusivi: la cronaca, il commento e i tabellini completi di tutte le partite diurne e notturne entro 15 minuti dal fischio finale.

TUTTI GLI SPORT
Calcio, Formula 1, moto, ciclismo, basket, tennis, volley, rugby, nuoto e pallanuoto, pallamano. Ma anche atletica, boxe, baseball, canottaggio, golf, ginnastica, judo, karate, lotta, scherma, equitazione, sci, pattinaggio su ghiaccio, tiro con l’arco, vela.

OGNI GIORNO
Un notiziario quotidiano sul Campionato e le squadre di calcio di serie A, le principali notizie sulla serie B, eventi e curiosità fino alla D, tabellini di calcio della serie A, B, Prima e Seconda Divisione e serie D, risultati, classifiche, formazioni, prossimi turni e calendari di tutte le manifestazioni sportive.

EVENTI
Una rete di inviati segue regolarmente tutte le trasferte della Nazionale in Italia e all’estero, i Campionati di serie A e B, Olimpiadi, Mondiali, Europei, Giro d’Italia e Tour de France, Coppa Davis. I servizi speciali sono forniti senza costi aggiuntivi per gli abbonati.

GRANDI FIRME
Le principali attività sportive e i grandi eventi vengono sottolineati quotidianamente dalla penna di noti opinionisti del giornalismo e del mondo sportivo italiano.

GOSSIP
Il “dietro le quinte” di tutti gli sport: curiosità dagli spogliatoi e dalle panchine, esoneri e infortuni, indiscrezioni dai centri di potere, incontri e trattative, love story dei campioni.

I PLUS ITALPRESS POLITICA & SPORT
Tutte le connessioni tra il Potere e lo sport. Direttamente dai “palazzi” delle federazioni, notizie fresche e indiscrezioni sulle decisioni, le leggi e le direttive che governano lo sport agonistico e federale. Interviste, opinioni e interventi dei personaggi che contano.

BUSINESS & SPORT
Tutto ciò che collega lo sport all’economia italiana e mondiale. Quotazioni in Borsa delle squadre sportive, sponsorizzazioni, calciomercato. Dati, cifre, movimenti, contratti.