OROSCOPO
mercoledì 12 dicembre 2018

FIGC-FEDERLEGNOARREDO, COVERCIANO SI RIFÀ LOOK

9 luglio 2018

In occasione del 60° anniversario della sua fondazione, il Centro Tecnico Federale di Coverciano entra nel futuro con un ampio e profondo restyling, frutto della collaborazione tra la Federazione Italiana Giuoco Calcio e FederlegnoArredo. La casa delle Nazionali italiane, della Scuola Allenatori piu' famosa al mondo e del neonato centro di preparazione Var, rappresenta un punto di riferimento per il calcio internazionale, come ha recentemente confermato la scelta della FIFA di organizzare proprio sui campi di Coverciano il raduno  premondiale della squadra arbitrale. La FIGC e' intenzionata a potenziare la sua funzionalita', ma anche l'immagine del Centro, ed e' proprio in questa ottica che si inquadra il progetto presentato oggi nell'Aula Magna, alla presenza del direttore generale della FIGC Michele Uva, del direttore generale del Salone del Mobile Marco Sabetta, del presidente del Settore Tecnico della FIGC Gianni Rivera, del presidente dell'AIA Marcello Nicchi, del presidente del Consiglio Regionale della Toscana Eugenio Giani e dell'Assessore allo Sport del Comune di Firenze Andrea Vannucci. La partnership tra la FIGC e la Federazione delle industrie del legno e dell'arredo-design e' stata siglata alla fine del 2016 e ha previsto il rifacimento della pavimentazione, delle luci e degli arredi di cinque aree del Centro, cui hanno partecipato 11 aziende leader del settore: ANM Parquet, Arper, Ditre Italia, Flos, Gruppo Saviola, Kartell, Natuzzi, New Design Porte, Poliform, Poltrona Frau e Way. Il progetto, nato da un'idea di Paola Bottelli, e' stato affidato all'architetto Giancarlo Tintori, fondatore di Italian Design & Architecture Agency, e riposiziona Coverciano come benchmark internazionale di stile del made in Italy, del comfort e della funzionalita'.

"Finalmente il Centro di Coverciano ha completato un'ampia opera di ristrutturazione - ha dichiarato il Dg Michele Uva - che l'ha reso piu' moderno, piu' funzionale e anche piu' bello. Grazie alla collaborazione con FederlegnoArredo e le aziende leader nel design italiano, si presenta oggi come un esempio di stile del made in Italy. La FIGC ha investito molto nel Centro perche' rappresenta un patrimonio del calcio italiano che genera valore in termini di
professionalita' e credibilita' anche in campo internazionale". "Grazie alla disponibilita' di 11 tra le piu' importante aziende del settore, che hanno partecipato con entusiasmo a questo progetto - le parole del direttore generale del Salone del Mobile Marco Sabetta - siamo riusciti a realizzare qualcosa di bello e funzionale e i complimenti che ci sono arrivati da chi vive tutti i giorni questo Centro (calciatori, allenatori, arbitri e dirigenti, ndr) sono il miglior premio cui potevamo ambire. Spero che la collaborazione con la FIGC sia solo all'inizio". Il presidente di FederlegnoArredo, Emanuele Orsini, non ha fatto mancare il suo saluto: "La giornata di oggi conferma l'impegno di FederlegnoArredo nella promozione delle eccellenze made in Italy. Con l'inaugurazione odierna si chiude idealmente il cerchio e mettiamo a sistema LegnoArredo e Calcio, che sono tra i principali motori di crescita del Paese. Dopo l'esposizione delle Coppe del Mondo al Salone del Mobile Milano Shanghai oggi festeggiamo un nuovo importante momento di incontro tra le imprese del legnoarredo, che rappresentano il secondo settore manifatturiero nazionale, e il mondo del calcio, terza industria italiana per investimenti".

Per FederlegnoArredo presente a Coverciano il dg Sebastiano Cerullo. "Abbiamo fatto un lavoro bellissimo: secondo me chi viene qua deve trovare anche il bello, e questo le nostre imprese lo sanno fare molto bene. Gia' un primo accordo" con la Figc era stato trovato "nel portare le quattro Coppe del mondo al primo 'Salone del Mobile Milano' a Shanghai -ha aggiunto Cerullo-. E' stato amore a prima vista, e quindi venendo qui a Coverciano abbiamo visto che effettivamente siamo campioni del mondo, e lo dovevamo essere anche nelle strutture, nel design e nei mobili, e quindi abbiamo cominciato a mettere insieme un progetto con un architetto per noi importante", ovvero Giancarlo Tintori, "e con le nostre undici imprese". "Il nostro settore rappresenta 41,5 miliardi di fatturato, 320.000 addetti e 77.000 imprese, quindi e' un settore del Made in Italy. L'idea e' quella delle quattro effe:
eravamo abituati al food, al fashion, al furniture, adesso mettiamo anche il football".

Presente in Aula Magna anche la Ct della Nazionale femminile Milena Bertolini, impegnata a Coverciano nello stage di fine anno con le ragazze Under 18 piu' promettenti: "E' una ristrutturazione davvero affascinante - ha sottolineato - perche' sono stati introdotti elementi e stile di grande modernita', preservando il fascino della tradizione di questo luogo magico".  L'intervento di restyling ha riguardato cinque aree, su cui si e' uniformemente lavorato con la posa di parquet e con la valorizzazione degli spazi. In aggiunta, ecco il dettaglio delle opere per ciascuna area: nella hall del CTF e' stata realizzata artigianalmente e installata l'iconica parete bifacciale retroilluminata con disegno "a diamante" e intarsi in legno policromo, dietro alla quale c'e' un nuovo divano con poltrone e
punti luce; nel salotto dietro la zona bar sono state create aree relax e riunioni, con divani, poltrone, tavoli, tavolini, luci e libreria; la sala bar e' stata arredata con poltrone, tavolini e luci; nel ristorante sono state inserite nuove sedie e lampade, ed e' stata affissa alla parete principale una stampa digitale che raffigura Firenze; nella Sala Righetti e' stato realizzato un maxi-tavolo per riunioni, sempre su misura, che richiama la parete "a diamante" della hall, con poltrone da ufficio, e un nuovo pannello in velluto blu ospita le maglie-simbolo della Nazionale azzurra. Le attivita' svolte con FederlegnoArredo hanno completato il generale rifacimento del Centro su cui la FIGC ha investito complessivamente 7 milioni di euro. Dei lavori di ristrutturazione sono state interessate in primis le infrastrutture sportive (campi e spogliatoi), ma anche l'innalzamento degli standard della ricettivita' alberghiera, l'ampliamento degli spazi dedicati all'area medica e la trasformazione dell'ex palestra in Auditorium per le conferenze.
(ITALPRESS).


Share |



LEADER ITALIANA DELL’INFORMAZIONE SPORTIVA
Ogni giorno Italpress fornisce un notiziario aggiornato in tempo reale con circa 300 news, servizi e approfondimenti su tutte le discipline, comprese quelli “minori” che le agenzie tradizionali non trattano. La qualità editoriale è altissima, i plus esclusivi: la cronaca, il commento e i tabellini completi di tutte le partite diurne e notturne entro 15 minuti dal fischio finale.

TUTTI GLI SPORT
Calcio, Formula 1, moto, ciclismo, basket, tennis, volley, rugby, nuoto e pallanuoto, pallamano. Ma anche atletica, boxe, baseball, canottaggio, golf, ginnastica, judo, karate, lotta, scherma, equitazione, sci, pattinaggio su ghiaccio, tiro con l’arco, vela.

OGNI GIORNO
Un notiziario quotidiano sul Campionato e le squadre di calcio di serie A, le principali notizie sulla serie B, eventi e curiosità fino alla D, tabellini di calcio della serie A, B, Prima e Seconda Divisione e serie D, risultati, classifiche, formazioni, prossimi turni e calendari di tutte le manifestazioni sportive.

EVENTI
Una rete di inviati segue regolarmente tutte le trasferte della Nazionale in Italia e all’estero, i Campionati di serie A e B, Olimpiadi, Mondiali, Europei, Giro d’Italia e Tour de France, Coppa Davis. I servizi speciali sono forniti senza costi aggiuntivi per gli abbonati.

GRANDI FIRME
Le principali attività sportive e i grandi eventi vengono sottolineati quotidianamente dalla penna di noti opinionisti del giornalismo e del mondo sportivo italiano.

GOSSIP
Il “dietro le quinte” di tutti gli sport: curiosità dagli spogliatoi e dalle panchine, esoneri e infortuni, indiscrezioni dai centri di potere, incontri e trattative, love story dei campioni.

I PLUS ITALPRESS POLITICA & SPORT
Tutte le connessioni tra il Potere e lo sport. Direttamente dai “palazzi” delle federazioni, notizie fresche e indiscrezioni sulle decisioni, le leggi e le direttive che governano lo sport agonistico e federale. Interviste, opinioni e interventi dei personaggi che contano.

BUSINESS & SPORT
Tutto ciò che collega lo sport all’economia italiana e mondiale. Quotazioni in Borsa delle squadre sportive, sponsorizzazioni, calciomercato. Dati, cifre, movimenti, contratti.