OROSCOPO
mercoledì 12 dicembre 2018

EURO2012: COLLINA AD ARBITRI"TUTELARE GIOCATORI E PUNIRE PROTESTE"

2 maggio 2012

NYON (SVIZZERA) (ITALPRESS) – “Lotta al gioco violento e alle proteste di massa, agli Europei non si dovranno vedere arbitri circondati da calciatori che contestano una decisione”. In sintesi queste le principali indicazioni che l’Uefa ha comunicato agli arbitri di Euro2012. Al workshop di preparazione di Varsavia, il capodesignatore Uefa, Pierluigi Collina, ha riassunto gli oneri e le aspettative che interesseranno i direttori di gara dall’8 giugno in avanti. Tutelare i giocatori e l’immagine del calcio, punire le eccessive proteste e sedare sul nascere i litigi di
gruppo sono solo alcune istruzioni fornite dal Comitato arbitrale. “Uno dei principali obiettivi consiste nel tutelare i giocatori. Abbiamo ricordato agli arbitri che devono sanzionare in modo rigoroso gli interventi fisicamente dannosi – ha spiegato Collina, ex fischietto viareggino per anni nominato miglior arbitro del
mondo -. Inoltre, non vogliamo che l’arbitro venga circondato da giocatori che protestano. Questo fenomeno non da’ una buona immagine del calcio e deve essere punito con un’ammonizione. Allo stesso modo, non vogliamo vedere 20 giocatori che litigano per una decisione”. Collina ha spiegato che gli arbitri selezionati a dicembre sono stati scelti per le prestazioni nelle competizioni Uefa negli ultimi due anni, oltre che per la loro esperienza. In totale sono stati selezionati 12 quintetti provenienti da altrettanti Paesi. Per quanto riguarda l’Italia il nostro rappresentante sara’ il bolognese Nicola Rizzoli, Renato Faverani e Andrea Stefani saranno i guardalinee, Gianluca Rocchi e Paolo Tagliavento gli arbitri addizionali d’area e Luca Maggiani l’assistente di riserva. A Varsavia, i fischietti hanno assistito a 16 ore di lezione su vari argomenti e si sono sottoposti alle prove atletiche presso il complesso sportivo Agrykola. A breve verra’ preparato un programma di allenamento specifico per gli assistenti: “Il loro ruolo e’
fondamentale e le loro decisioni possono incidere sul risultato di un incontro”, ha spiegato Collina. “Euro2012 e’ la competizione piu’ importante per la Uefa: dobbiamo fare in modo che i direttori di gara siano pronti a garantire i migliori risultati possibili – ha proseguito l’arbitro -. Ci servono atleti, non solo arbitri,
perche’ essere in forma e’ importante. Le istruzioni che diamo ai direttori di gara sono esattamente quelle che diamo a giocatori e allenatori. Io e il Comitato arbitrale visiteremo ogni ritiro per parlare con allenatori e giocatori, affinche’ parlino la stessa lingua dell’arbitro in termini di calcio, regole e interpretazione delle stesse. Continueremo i preparativi sino al fischio d’inizio. I nostri arbitri partecipano alle competizioni nazionali e internazionali piu’ importanti e sono alla fine di una stagione impegnativa, ma si preparano per il loro incarico con grande
professionalita’. La Uefa e’ sicura che faranno un ottimo lavoro”. Secondo Collina gli arbitri saranno in gradi di gestire la pressione del pubblico e dei media. “Sono abituati ad arbitrare partite importanti nei loro Paesi – ha concluso Collina – e sanno reggere qualsiasi pressione. Ci sono arbitri che hanno diretto in Champions League, Europa League e Coppa del Mondo e sono qui perche’ lo meritano”.
(ITALPRESS).


Share |



LEADER ITALIANA DELL’INFORMAZIONE SPORTIVA
Ogni giorno Italpress fornisce un notiziario aggiornato in tempo reale con circa 300 news, servizi e approfondimenti su tutte le discipline, comprese quelli “minori” che le agenzie tradizionali non trattano. La qualità editoriale è altissima, i plus esclusivi: la cronaca, il commento e i tabellini completi di tutte le partite diurne e notturne entro 15 minuti dal fischio finale.

TUTTI GLI SPORT
Calcio, Formula 1, moto, ciclismo, basket, tennis, volley, rugby, nuoto e pallanuoto, pallamano. Ma anche atletica, boxe, baseball, canottaggio, golf, ginnastica, judo, karate, lotta, scherma, equitazione, sci, pattinaggio su ghiaccio, tiro con l’arco, vela.

OGNI GIORNO
Un notiziario quotidiano sul Campionato e le squadre di calcio di serie A, le principali notizie sulla serie B, eventi e curiosità fino alla D, tabellini di calcio della serie A, B, Prima e Seconda Divisione e serie D, risultati, classifiche, formazioni, prossimi turni e calendari di tutte le manifestazioni sportive.

EVENTI
Una rete di inviati segue regolarmente tutte le trasferte della Nazionale in Italia e all’estero, i Campionati di serie A e B, Olimpiadi, Mondiali, Europei, Giro d’Italia e Tour de France, Coppa Davis. I servizi speciali sono forniti senza costi aggiuntivi per gli abbonati.

GRANDI FIRME
Le principali attività sportive e i grandi eventi vengono sottolineati quotidianamente dalla penna di noti opinionisti del giornalismo e del mondo sportivo italiano.

GOSSIP
Il “dietro le quinte” di tutti gli sport: curiosità dagli spogliatoi e dalle panchine, esoneri e infortuni, indiscrezioni dai centri di potere, incontri e trattative, love story dei campioni.

I PLUS ITALPRESS POLITICA & SPORT
Tutte le connessioni tra il Potere e lo sport. Direttamente dai “palazzi” delle federazioni, notizie fresche e indiscrezioni sulle decisioni, le leggi e le direttive che governano lo sport agonistico e federale. Interviste, opinioni e interventi dei personaggi che contano.

BUSINESS & SPORT
Tutto ciò che collega lo sport all’economia italiana e mondiale. Quotazioni in Borsa delle squadre sportive, sponsorizzazioni, calciomercato. Dati, cifre, movimenti, contratti.