OROSCOPO
giovedì 18 luglio 2019

F.1: GP FRANCIA. ISOLA "PRESTAZIONI PNEUMATICI MOLTO BUONE, ORA AUSTRIA"

23/06/2019 20.04

LE CASTELLET (FRANCIA) (ITALPRESS) - Temperature asfalto fino a 54° hanno caratterizzato il Gran Premio di Francia, di cui Pirelli è title sponsor. In queste condizioni meteo estreme, molti piloti - tra cui sei nei primi sette - hanno scelto una strategia a una sosta medium-hard. Sebastian Vettel, 5° al traguardo, si è fermato per il secondo pit stop a due giri dalla fine, montando pneumatici soft per firmare il giro veloce in gara e ottenere il punto extra da regolamento.

Con i livelli di usura e degrado previsti con le temperature elevate di questo fine settimana, tutti i piloti - tranne sette - son partiti su pneumatici medium. Una strategia a una sosta è stata possibile anche per chi è partito su soft, come ha dimostrato Pierre Gasly (Red Bull).
Le velocità extra delle monoposto attuali: a metà gara, Valtteri Bottas (Mercedes) ha migliorato il giro veloce in gara dello scorso anno, ottenuto con supersoft, nonostante un maggiore carico di carburante e pneumatici più duri (la mescola C2 2019 equivale infatti alla medium 2018).
(ITALPRESS) - (SEGUE).