OROSCOPO
venerdì 20 luglio 2018

GOVERNO: ALFANO-MARONI "ESECUTIVI TECNICI INCOSTITUZIONALI"

16 agosto 2010

PALERMO (ITALPRESS) – Pdl e Lega Nord ribadiscono il loro secco “no” a qualsiasi ipotesi di governo tecnico. Dalla Prefettura di Palermo, dove ieri si e’ tenuta una riunione del Comitato Nazionale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, i ministri della Giustizia e dell’Interno, Angelino Alfano e Roberto Maroni, nel corso della conferenza stampa hanno risposto alle domande dei giornalisti sui possibili scenari che si aprono dopo la nascita dei gruppi autonomi dei finiani. Alfano ha sottolineato come “la Costituzione vada letta a cominciare all’articolo 1, che dice che la sovranita’ appartiene al popolo. Questa e’ per noi una bussola molto chiara. Il popolo sovrano sceglie chi mandare al governo – ha proseguito -, e qualunque ipotesi che preveda che chi ha vinto le elezioni fa l’opposizione e chi le ha perse sta al governo e’ un’interpretazione che viola l’articolo uno della Costituzione italiana”.
Sulla stessa lunghezza d’onda Maroni. “Sul piano politico la Lega ritiene che non ci sia altra maggioranza possibile che quella uscita vincitrice dalle elezioni – ha detto -. Non siamo disponibili a giochi di palazzo, ribaltoni e alchimie varie che tolgano al popolo sovrano il diritto di esprimere da chi vuole essere governato. La maggioranza e’ chiara – ha proseguito il ministro -, se viene meno non c’e’ altro rimedio che le elezioni politiche che si possono fare in qualunque momento dell’anno, visto che non c’e’ il turno unico di primavera, come invece avviene per le Amministrative”.
Infine, ieri sera il leader della Lega Nord Umberto Bossi ha ironizzato sull’ipotesi di un esecutivo di transizione: Il governi tecnici, secondo il Senatur “sono come l’anguria: verde fuori ma rossa dentro…”. ha detto durante una manifestazione del Carroccio, a Pontedilegno, nel Bresciano.
(ITALPRESS).


Share |



I FATTI CHE CI GOVERNANO
Italpress offre a tutti gli opinion maker un panorama completo della politica nazionale, nell’assoluto rispetto dell’etica professionale e dell’oggettività giornalistica.
Il notiziario, offre circa 150 news quotidiane per coprire tempestivamente tutti gli aspetti del settore, dalle attività dei Palazzi del potere, agli approfondimenti sui fatti più salienti, alle interviste, alle opinioni e alle reazioni degli esponenti politici.

ULTIMISSIME DAI PALAZZI
L’attività della Camera, del Senato e dei ministeri, monitorata quotidianamente e trasmessa in tempo reale 7 giorni su 7

PARTITI
Attività, linee programmatiche, convegni e interviste dal mondo di tutti i partiti dell’arco costituzionale.

LEGISLAZIONE
Notizie e approfondimenti sui nuovi disegni di legge, sulle interrogazioni parlamentari e sulle proposte dei singoli soggetti politici.

AGENDA
Gli appuntamenti politici e sindacali più importanti in Italia.

REAZIONI
Come reagisce il mondo politico ai grandi eventi nazionali e internazionali? Gli interventi e i commenti, le interviste e le opinioni dei personaggi politici delle forze di governo e di opposizione.