OROSCOPO

Migliori università del mondo

Chi ha la possibilità di studiare all’estero, dovrebbe puntare a scegliere una delle migliori università del mondo. Nella classifica delle migliori università del mondo non mancano nomi europei o di università italiane. La classifica che ti proponiamo, che ti segnala le università migliori del mondo, fa riferimento al World University Rankings 2019. Ai vertici della classifica vi sono le celebri università britanniche.

Migliori università del mondo

Nell’individuare le università migliori del mondo sono stati passati a setaccio 86 paesi ma solo 25 nazioni hanno almeno un’università nella Top 200. Tra le Nazioni meglio rappresentate vi sono Stati Uniti e Gran Bretagna. Sul fronte europeo, spiccano Germania e Olanda mentre da un punto di vista globale Cina e Giappone sono tra i paesi più rappresentati nella classifica.

Le prime 5 università migliori del mondo

  1. Oxford University
  2. Cambridge University
  3. Stanford University
  4. MIT – Massachussetts Institute of Technology
  5. California Instituto of Technology

Quando si parla di Università Prestigiose non si può fare a meno di pensare a Oxford: dei circa 20.000 studenti laureati, il 95% entro 6 mesi dalla laurea inizia un percorso lavorativo o decide di proseguire in studi post-laurea. Il test d’ingresso è estremamente competitivo: per ogni posto disponibile, mediamente, l’università di Oxford riceve almeno 5 domande.

L’università di Oxford è molto amata non solo dagli inglesi: i cittadini stranieri costituiscono circa il 40% del corpo studentesco.

Chi vuole studiare negli Stati Uniti, può puntare al meglio con l’Università di Stanford. La Stanford university ha generato molte start-up di successo. E’ il fiore all’occhiello per chi vuole studiare economia. Ha contribuito allo sviluppo economico e sociale della Silicon Valley. Tra gli studenti laureati alla Stanford non mancano ben 31 premi Nobel! Il Campus conta quasi 700 edifici universitari. Anche qui l’accesso è competitivo. L’università è una meta ambita anche per chi vuole fare ricerca. Il budget destinato alla ricerca è di circa 1,22 miliardi di dollari con progetti in loco e all’estero (team di ricerca impiegati oltre i confini statunitensi).

Cosa dire del MIT? Chi vuole entrare al MIT dovrà sudare parecchio: solo l’8% dei candidati riesce a superare il test d’ingresso. Chi esce dal MIT ha un posto assicurato nelle grandi aziende: questa università sembrerebbe un ponte sicuro tra neolaureati e aziende come Amazon, Apple e Google.

Classifica migliori università del mondo

Non temere, non ci soffermiamo a segnalarti solo le prime cinque università migliori del mondo. La classifica prosegue così:

6. Harvard U. (USA)
7. Princeton University (USA)
8. Yale U. (USA)
9. London Imperial College (Regno Unito)
10. Chicago University (USA)
11. ETH Zurigo (Svizzera)
12. Johns Hopking University (USA)
13. Università della Pennsylvania (USA)
14. UCL (Regno Unito)
15. Università della California Berkeley (USA)
16. Columbia University (USA)
17. Università della California Los Angeles
18. Duke University (USA)
19. Cornell University (USA)
20. Università del Michigan (USA)
21. Toronto University (Canada)
22. Tsinghua University (Cina)
23. Università Nazionale di Singapore (Singapore)
24. Università Carnegie Mellon (USA)
25. Northwestern University (USA)
26. London School of Economics and Political Science (Regno Unito, perfetta per chi vuole studiare economia, scienze politiche e scienze umane)
27. New York University (USA)
28. Università di Washington (USA)
29. U. di Edimburgo (Regno Unito)
30. Università della California, San Diego (USA)

Nella classifica delle migliori università del mondo, per imbattersi nelle eccellenze italiane, dobbiamo aspettare il 153° posto occupato dalla Scuola Superiore Sant’Anna, al 161° posto figura un’altra università italiana: La Scuola normale superiore, l’universitaria con sede a Pisa e Firenze. Non c’è posto per le tanto blasonate Università Bocconi di Milano, ne’ per la prestigiosa Università di Napoli Federico II e tantomeno per La Sapienza di Roma. Al 180° posto figura l’Università di Bologna.

Dove studiare all’estero?

La classifica delle università migliori del mondo può essere un buon punto d’inizio per chi ha intenzione di studiare all’estero. Chi non vuole arrivare negli States può cercare una delle migliori università d’Europa.