OROSCOPO
lunedì 22 luglio 2019

ROMA CAMPIONE D'ITALIA UNDER 15, 2-0 AL MILAN

14 giugno 2019

La Roma è Campione d’Italia Under 15 di Serie A e B 2018/2019. Nella finale scudetto di Ravenna, la formazione giallorossa supera il Milan al termine di una gara equilibrata e combattuta, decisa nella ripresa grazie alle reti di Koffi e Cherubini.
Milan e Roma si presentano allo stadio Benelli reduci dai successi in semifinale contro Genoa e Napoli, con i giallorossi, in particolare, autori di una prova molto convincente con i partenopei. Partita vivace e divertente, con entrambe le squadre votate al gioco e poco attendiste. Roma subito pericolosa con Padula, bravo a sfruttare un’imbucata centrale e a concludere di sinistro senza però trovare la porta di Di Chiara. Immediata la risposta rossonera al 13’ con Rossi, che sugli sviluppo di un cross dalla destra trova spazio in area e a porta sguarnita calcia alto. Alla mezz’ora altra occasione per il Milan sempre con il suo numero 9, che da pochi passi tira a colpo sicuro ma trova un difensore giallorosso a respingere sulla linea. I rossoneri, decisamente più propositivi nella prima frazione di gioco, vanno ancora vicini al vantaggio al 32’. E’  il terzino destro Cellamare a raccogliere una respinta della difesa e a mancare di poco la porta con un sinistro al volo.
Ripresa sulla falsa riga dei primi 45 minuti di gioco, con il Milan che tiene in mano il gioco e la Roma impegnata a contenere e ripartire. La buona manovra rossonera non va però di pari passo con le occasioni e al 51’ i giallorossi trovano il vantaggio. Lancio dalla tre quarti di Pagano per Koffi, che sfugge al proprio marcatore, controlla e con un bel sinistro dal centro dell’area batte Di Chiara. Trascorrono appena 4 minuti e la Roma raddoppia: ripartenza di Koffi sulla destra, apertura sul lato opposto per Cherubini che di piatto destro incrocia e realizza il 2-0. C’è il tempo per un’altra occasione ancora del numero 11 giallorosso, che in contropiede supera il portiere avversario ma, complice la deviazione di un difensore, trova il palo. L'uno due romanista chiude, di fatto, la gara e lancia la Roma verso la conquista dello scudetto.
(ITALPRESS).

Share |


Commenti disabilitati per questo articolo