OROSCOPO
giovedì 19 settembre 2019
logo

PORTOGALLO

La sconfitta all'esordio con l'Albania aveva gettato nel panico i tifosi portoghesi e non solo, via Paulo Bento e dentro Fernando Santos, che bene aveva fatto alla guida della Grecia. E con sette vittorie filate è arrivata la qualificazione. Facile dire che tutto ruota attorno a Cristiano Ronaldo, ma il fuoriclasse del Real Madrid da solo non può bastare per puntare in alto. Attorno a lui Santos sta provando a trovare il giusto equilibrio fra senatori e giovani. Se in difesa Pepe, Bruno Alves e Ricardo Carvalho restano dei punti di riferimento, è soprattutto in mezzo che si stanno mettendo in mostra elementi di prospetto assoluto, come il 24enne William Carvalho o il talentuoso Renato Sanches, classe '97 e appena preso dal Bayern. Ci sarà ancora spazio per gente come Vieirinha e Moutinho, poi l'importante sarà innescare Ronaldo: se il resto della macchina funziona a dovere, i suoi gol potranno essere davvero pesanti.

RANKING FIFA: 8^
PRESENZE AGLI EUROPEI: 7 (1984, 1996, 2000, 2004, 2008, 2012, 2016)
MIGLIOR PIAZZAMENTO AGLI EUROPEI: finale (2004)
CAMMINO DI QUALIFICAZIONE: 1^ Gruppo I (7 vittorie, 0 pareggi, 1 sconfitta, 11 gol fatti, 5 subiti)
PALMARES: -
COMMISSARIO TECNICO: Fernando Santos (Portogallo)
LA STELLA: Cristiano Ronaldo (attaccante, Real Madrid)
PRECEDENTI CON L'ITALIA: 25 (5 vittorie, 2 pareggi, 18 sconfitte; 22 gol fatti, 51 subiti). Ultimo incontro: Portogallo-Italia 1-0, 16/06/2015, amichevole.

LA ROSA

PORTIERI: Anthony Lopes (Lione), Eduardo (Dinamo Zagabria), Rui Patricio (Sporting);

DIFENSORI: Bruno Alves (Fenerbahce), Cedric Soares (Southampton), Jose' Fonte (Southampton), Eliseu (Benfica), Pepe (Real Madrid), Raphael Guerreiro (Lorient), Ricardo Carvalho (Monaco), Vieirinha (Wolfsburg);

CENTROCAMPISTI: Adrien Silva (Sporting Lisbona), Joao Mario (Sporting Lisbona), William Carvalho (Sporting Lisbona), Andrè Gomes (Valencia), Danilo Pereira (Porto), Renato Sanches (Benfica), Joao Moutinho (Monaco);

ATTACCANTI: Cristiano Ronaldo (Real Madrid), Eder (Lille), Nani (Fenerbahçe), Rafa Silva (Braga), Ricardo Quaresma (Besiktas).


(ITALPRESS).


Share |





etichetta

EURO 2016 su Facebook


etichetta

EURO 2016 su Twitter