OROSCOPO
venerdì 23 agosto 2019
logo

POLONIA

Aggrappati a Robert Lewandowski per provare finalmente ad andare oltre la fase a gironi. Per la terza volta di fila la Polonia si trova a giocare un Europeo e ora sembrano esserci tutte le condizioni per fare meglio delle precedenti esperienze. Il cammino di qualificazione ha visto la squadra di Nawalka riuscire a battere per la prima volta nella storia la Germania e dimostrare soprattutto una maturità che in altre occasioni era mancata. Lewandowski, decisivo per la qualificazione coi suoi 13 gol, ha ormai le stimmate del fuoriclasse ma alle sue spalle c'è una squadra vera, con una difesa combattiva guidata dal granata Glik e calciatori che si stanno ritagliando un ruolo da protagonista ad alti livelli nei club, come Krychowiak nel Siviglia. E i giovani, vedi il 22enne scuola Ajax Milik, fanno ben sperare anche per il futuro.

RANKING FIFA: 27^
PRESENZE AGLI EUROPEI: 3 (2008, 2012, 2016)
MIGLIOR PIAZZAMENTO AGLI EUROPEI: fase a gironi (2008, 2012)
CAMMINO DI QUALIFICAZIONE: 2^ Gruppo D (6 vittorie, 3 pareggi, 1 sconfitta, 33 gol fatti, 10 subiti)
PALMARES: -
COMMISSARIO TECNICO: Adam Nawalka (Polonia)
LA STELLA: Robert Lewandowski (attaccante, Bayern Monaco)
PRECEDENTI CON L'ITALIA: 14 (3 vittoria, 6 pareggi, 5 sconfitte; 9 gol fatti, 19 subiti). Ultimo incontro: Polonia-Italia 0-2, 11/11/2011, amichevole.

LA ROSA

PORTIERI: Artur Boruc (Bournemouth), Lukasz Fabianski (Swansea City), Wojciech Szczesny (Roma);

DIFENSORI: Thiago Cionek (Palermo), Kamil Glik (Torino), Artur Jedrzejczyk (Legia Varsavia), Michal Pazdan (Legia Varsavia), Lukasz Piszczek (Borussia Dortmund), Bartosz Salamon (Cagliari), Jakub Wawrzyniak (Lechia Gdansk);

CENTROCAMPISTI: Jakub Blaszczykowski (Fiorentina), Kamil Grosicki (Rennes), Tomasz Jodlowiec (Legia Varsavia), Bartosz Kapustka (Cracovia), Grzegorz Krychowiak (Siviglia), Karol Linetty (Lech Poznan), Krzysztof Maczynski (Wisla Cracovie), Slawomir Peszko (Lechia Gdansk), Filip Starzynski (Zaglebie Lubin), Piotr Zielinski (Empoli);

ATTACCANTI: Robert Lewandowski (Bayern Monaco), Arkadiusz Milik (Ajax), Mariusz Stepinski (Ruch Chorzow).
(ITALPRESS).


Share |





etichetta

EURO 2016 su Facebook


etichetta

EURO 2016 su Twitter