OROSCOPO
giovedì 22 agosto 2019
logo

GERMANIA

Non è ancora la corazzata che ha vinto i Mondiali ma la strada è quella giusta. Un po' per scelta, un po' per necessità, complici anche gli addii pesanti dei vari Lahm, Mertesacker e Klose, Joachim Loew ha messo mano alla sua nazionale che appare magari meno scintillante rispetto al recente passato ma che ha tutto per inseguire un titolo continentale che le manca dal '96. L'ossatura della squadra campione al Maracanà è rimasta grosso modo la stessa, con Neuer a difendere la porta, Hummels a guidare la difesa, Schweinsteiger leader di centrocampo e davanti la fantasia di Ozil e Gotze e il fiuto del gol di Muller. Piano piano si vanno inserendo i vari Can, Sanè, Weigl e se Mario Gomez tornerà davvero quello di un tempo anche il problema dell'erede di Klose sarà risolto.

RANKING FIFA: 4^
PRESENZE AGLI EUROPEI: 12 (1972, 1976, 1980, 1984, 1988, 1992, 1996, 2000, 2004, 2008, 2012, 2016)
MIGLIOR PIAZZAMENTO AGLI EUROPEI: campione (1972, 1980, 1996)
CAMMINO DI QUALIFICAZIONE: 1^ Gruppo D (7 vittorie, 1 pareggio, 2 sconfitte, 24 gol fatti, 9 subiti)
PALMARES: 4 Mondiali (1954, 1974, 1990, 2014), 3 Europei (1972, 1980, 1996)
COMMISSARIO TECNICO: Joachim Loew (Germania)
LA STELLA: Bastian Schweinsteinger (centrocampista, Manchester Utd)
PRECEDENTI CON L'ITALIA: 33 (8 vittorie, 10 pareggi, 15 sconfitte; 40 gol fatti, 49 subiti). Ultimo incontro: Germania-Italia 4-1, 29/03/2016, amichevole.

LA ROSA

PORTIERI: Bernd Leno (Bayer Leverkusen), Marc-Andre' ter Stegen (Barcellona) Manuel Neuer (Bayen Monaco);

DIFENSORI: Jerome Boateng (Bayern Monaco), Emre Can (Liverpool), Jonas Hector (Colonia), Benedikt Höwedes (Schalke 04), Mats Hummels (Borussia Dortmund), Shkodran Mustafi (Valencia), Jonathan Tah (Bayer Leverkusen);

CENTROCAMPISTI: Julian Draxler (Wolfsburg), Mario Götze (Bayern Monaco), Sami Khedira (Juventus), Joshua Kimmich (Bayern Monaco), Toni Kroos (Real Madrid), Mesut Özil (Arsenal), Leroy Sane' (Schalke 04), Bastian Schweinsteiger (Manchester United), Julian Weigl (Borussia Dortmund);

ATTACCANTI: Mario Gomez (Besiktas), Thomas Müller (Bayerm Monaco), Lukas Podolski (Galatasaray), Andre' Schürrle (Wolfsburg).
(ITALPRESS).


Share |





etichetta

EURO 2016 su Facebook


etichetta

EURO 2016 su Twitter