OROSCOPO
venerdì 23 agosto 2019
logo

GALLES

Non solo Gareth Bale. Prima volta in una fase finale di un Europeo per il Galles, qualificatosi alle spalle del Belgio e davanti a Bosnia e Israle, che alla vigilia vantavano un po' più di credito. Confermato nonostante il flop nelle qualificazioni mondiali, Coleman ha saputo riscattarsi, mettendo su una squadra contro la quale è difficile fare gol e che davanti può contare su un Bale che aspira a diventare il miglior calciatore della storia del suo Paese. In tre anni il Galles si è trasformato e, oltre all'asso del Real, Coleman può contare in mezzo al campo sulla classe di Aaron Ramsey, giovane fenomeno dell'Arsenal, e Joe Allen, ormai imprescindibile nel Liverpool.

RANKING FIFA: 26^
PRESENZE AGLI EUROPEI: 1 (2016)
MIGLIOR PIAZZAMENTO AGLI EUROPEI: -
CAMMINO DI QUALIFICAZIONE: 2^ Gruppo B (6 vittorie, 3 pareggi, 1 sconfitta, 11 gol fatti, 4 subiti); 
PALMARES: -
COMMISSARIO TECNICO: Chris Coleman (Galles)
LA STELLA: Gareth Bale (attaccante, Real Madrid)
PRECEDENTI CON L'ITALIA: 9 (2 vittorie, 0 pareggi, 7 sconfitte; 5 gol fatti, 23 subiti). Ultimo incontro: Italia-Galles 4-0, 06/09/2003, qualificazioni europee.

LA ROSA

PORTIERI: Wayne Hennessey (Crystal Palace), Daniel Ward (Liverpool), Owain Fon Williams (Inverness Caledonian Thistle);

DIFENSORI: Chris Gunter (Reading), James Chester (West Bromwich Albion), Ashley Williams (Swansea), Ben Davies (Tottenham), Neil Taylor (Swansea), James Collins (West Ham), Jazz Richards (Fulham);

CENTROCAMPISTI: Joe Allen (Liverpool), Joe Ledley (Crystal Palace), Aaron Ramsey (Arsenal), Andy King (Leicester), David Edwards (Wolverhampton), Jonathan Williams (Crystal Palace), David Vaughan (Nottingham Forest), George Williams (Fulham);

ATTACCANTI: Gareth Bale (Real Madrid), Hal Robson-Kanu (Reading), Sam Vokes (Burnley), Simon Church (Milton Keynes), David Cotterill (Birmingham).
(ITALPRESS).


Share |





etichetta

EURO 2016 su Facebook


etichetta

EURO 2016 su Twitter