home
  • Seguici su LinkedIn
  • Seguici su Facebook
  • Seguici su Twitter
  • Seguici su Google+
logo

KHARKIV

PALERMO (ITALPRESS) – Situata alla confluenza dei fiumi Lopan, Kharkiv e Udy e capitale dell’Ucraina nordorientale agricola, Kharkiv e’ stata a lungo il motore industriale della regione, costruendo macchinari su larga scala. Tuttavia, con lo sviluppo di Dnipropetrovsk, Donetsk e Zaporizhya, la citta’ ha dato i natali alla tecnologia nucleare sovietica ed e’ diventata il cervello del paese, ospitando una popolazione universitaria di oltre 100.000 studenti. Trovandosi a soli 40 km dal confine, fu presto soggetta all’influenza russa e, mentre Kiev divenne la capitale della
Repubblica Popolare Ucraina, i bolscevichi proclamarono Kharkiv capitale dell’Ucraina Sovietica, titolo che mantenne fino al 1934, periodo in cui vennero arrestati, deportati e giustiziati diversi nazionalisti e membri dell’intellighenzia. Il Metalist Stadium, con una capacita’ di 38.863, risale al 1926 e ristrutturato nel 2009, e’ anche conosciuto come “Spider Arena” perche’ dall’esterno assomiglia a un ragno gigante. Durante gli uropei vi si giocheranno tre partite del girone B (9, 13 e 17 giugno).
(ITALPRESS).


Share |