>>Italpress

OROSCOPO
giovedì 20 settembre 2018
logo

IL NAPOLI “RESPINGE” GLI INSEGUITORI

26 ottobre 2017

E’ stata la serata di Anna Frank, delle sue parole, dei suoi pensieri. Il calcio e’ anche questo, perche’ se fra noi ci sono alcuni imbecilli, ci sono anche tante persone per bene. Passando al calcio, e’ stata una serata di gol, di emozioni, di rigori e di VAR. Il succo di questo turno infrasettimanale, e’ comunque il seguente: non e’ cambiato quasi nulla. Il gol del genoano Taarabt, subito all’inizio, aveva gelato il Napoli, entusiasmando gli inseguitori. Ma Martens su punizione, nel giro di dieci minuti, ha raddrizzato la partita della squadra di Sarri che…

Continua a leggere

JUVENTUS E LAZIO MINACCIANO NAPOLI E INTER

23 ottobre 2017

Toh, chi si rivede, la Juve: in dieci ha vinto a Udine segnando sei gol (tre Khedira) e si e’ riavvicinata alla vetta insieme con la Lazio. Bisogna tuttavia fare una notazione: dato che sono aumentate le espulsioni, c’e’ chi si chiede dove sia finito l’effetto-VAR: i giocatori, in trance agonistica, hanno ripreso a darsele e a protestare. Soprattutto si discetta sulle espulsioni di Mandzukic (lesa maesta’, secondo gli juventini) e Bonucci (“Espulsione televisiva” l’ha definita Montella, che avrebbe voluto un rigore “televisivo” non dato dal diabolico marchingegno). Del difensore milanista certi saggi hanno detto che,…

Continua a leggere

IL NAPOLI DOMINA MA L’INTER E’ A -2

16 ottobre 2017

E’ cominciata la prima fughetta del campionato, quella del Napoli, ed e’ proseguito il calo della Juve, scesa dal trono di protagonista assoluta del campionato. Ma con tante partite da giocare, tutto e’ possibile, come ha dimostrato il derby milanese, deciso sul filo di lana e impreziosito dalla tripletta di Icardi che ha firmato la vittoria dell’Inter. La classifica e’ divisa in tre tronconi, anche se Sampdoria-Roma (da recuperare) la rende un po’ falsa perche’ chi vincera’ potrebbe aggiungersi al gruppo di chi corre per i quattro posti di Champions. Molto decideranno gli scontri diretti e i derby. Finora il…

Continua a leggere

GIGI MERONI L'ECCENTRICO, 50 ANNI FA LA SUA MORTE

16 ottobre 2017

Dell’anticonformista Gigi Meroni restano qualche fotogramma di un tv diversa fatta con la pellicola, alcuni articoli ben scritti da maestri del giornalismo, di quelli che oggi non ci sono piu’, e l’immaginifico ricordo di un ragazzo ben diverso da quelli di oggi, ricchi solo della fantasia di chi conosce solo il mito del telefonino. Per chi si è imbattuto con la sua figura scombiccherata di calciatore nel ritiro azzurro di Durham, ai Mondiali inglesi del 1966, e’ stata una meteora fatta di dribbling, di qualche gol irresistibile e di dichiarazioni fuori dal convenzionale. Si dicevano mirabile…

Continua a leggere

SOLLIEVO ITALIA, MA CALCIO NON PIU’ UN GIOCO “SEMPLICE”

11 ottobre 2017

Ora che il traguardo dei play-off da testa di serie e’ stato raggiunto dall’Italia, prima di parlare di Ventura, dei suoi difetti e dei suoi pregi, è il caso di fare un discorso piu’ generale sul calcio d’oggi. Uno dei perche’ dell’affermazione del calcio nel mondo e’ stata per anni la semplicita’ del gioco, la sua intuitivita’. “Trattasi - diceva il vecchio Nereo Rocco ai propri giocatori- de buttar la bala dentro quei legni”. Troppo semplice. Oggi le cose sono estremamente complicate. La formula per arrivare da teste di serie al sorteggio dei play-off non…

Continua a leggere

etichetta

Lifestyle




altri video di Franco Zuccalà