>>Italpress

OROSCOPO
mercoledì 21 novembre 2018
logo

JUVE ANCORA AVANTI, +6 SUL NAPOLI E +9 SULL’INTER

12 novembre 2018

Alcune panchine ballano, Ventura s’e’ gia’ dimesso dal Chievo, la Juve dei record (34 punti) ha vinto a San Siro e Ronaldo ha segnato l’ottavo gol “italiano”. Questo il succo di tutto. A San Siro la Juve non ha sofferto. Il momento cruciale e’ stato quello in cui Szczesny ha deviato sul palo il rigore di Higuain. Al Pipita son saltati i nervi e nella ripresa si e’ fatto cacciare fuori. Si e’ discusso sul mani del rigore di Benatia, perche’ se Mazzoleni avesse tirato fuori il secondo giallo, forse la partita avrebbe avuto un altro corso. Ma la Juve…

Continua a leggere

DIETRO LE PRIME TRE, ANCHE MILAN E LAZIO VOLANO

5 novembre 2018

Calma. Non e’ successo (quasi) niente, nelle posizioni di testa, anche se i commedianti del nostro campionato hanno corredato di esagerazioni le loro parole. Molti gol, episodi contestati, la vittoria in extremis del Milan a Udine (gol ancora di Romagnoli) e la Juve e’ rimasta a +6 su Inter e Napoli, ma ha sofferto un po’ contro il Cagliari. La cosa piu’ rilevante e’ stata che Fiorentina e Roma hanno perso terreno, con il loro pareggio: ora sono -15 nei confronti della capolista, a -9 dalle seconde e a -5 dalla Lazio e Milan. La Juve,…

Continua a leggere

RONALDO VOLA, IL NAPOLI NO, ORA LAZIO-INTER

29 ottobre 2018

Giocano tutti per la Juve. Anche quando i bianconeri hanno qualche problema. Il Napoli e’ tornato a -6 dalla capolista, pareggiando in extremis con la Roma. Ronaldo con uno splendido tiro da fuori area e un rigore ha portato a sette i suoi gol “italiani”, ma soprattutto ha dato alla Juve una vittoria importante a Empoli, dove nel primo tempo era stata messa sotto dalla squadra di Andreazzoli. Il dopo Manchester, insomma, non e’ stato molto felice per la squadra di Allegri sul piano nel gioco. La capolista ha denunciato qualche vulnerabilità. Come succede ogni anno,…

Continua a leggere

CICCA LA JUVE E NAPOLI A -4, DERBY ALL’INTER

22 ottobre 2018

Sorprese, sorprese, sorprese. Mentre il derby milanese e’ finito con una vittoria dell’Inter nel recupero (gol di Icardi), il Napoli ha mantenuto le promesse: a Udine ha fatto meglio della Juventus. Quando i bianconeri non vincono, gli avversari tirano fuori i gonfaloni: sara’ la volta buona perche’ la capolista vada finalmente in crisi? Allegri in tv ha mostrato la faccia di quello che ha sbagliato l’esame della vita. Pensavano tutti alla Champions - dicono i critici - specie Bonucci che l’hanno scorso non l’ha disputata. Tale Bessa (sappiamo chi e’, ma non e’ Pele’) lo ha…

Continua a leggere

JUVENTUS IMPLACABILE, MA LE INSEGUITRICI CRESCONO

8 ottobre 2018

Si è svegliato Higuain, dopo Icardi; Ronaldo è stato sempre sveglio, Insigne ha segnato ancora, Immobile è tornato alla ribalta, mentre la Juventus ha continuato a volare: sei punti sul Napoli, otto sull’Inter, nove sulla Lazio, dieci su Roma e Sampdoria. Le dieci vittorie di fila (8 in campionato) dei bianconeri sono un record a livello continentale. A Udine, partita a senso unico, pro Juventus. La squadra di Velazquez ha resistito - pur giocando una partita generosa - poco più di mezz'ora. Il campionato, con 30 partite ancora da giocare, è già morto? Forse no. I…

Continua a leggere

etichetta

Lifestyle




altri video di Franco Zuccalà