OROSCOPO
lunedì 23 settembre 2019
logo

IL CASO LULA E IL LATO OSCURO DELLA DEMOCRAZIA

19 agosto 2019

Non si sentono più notizie sul Brasile, nonostante l’attuale presidente Jair Bolsonaro della destra radicale, appena dopo poco tempo dalla sua elezione, già è sceso vorticosamente nei consensi popolari. Ma quello che i media stanno trascurando, è soprattutto il caso riguardante l’ex presidente della repubblica federale Brasiliana, Luiz Inazio Lula da Silva, conosciuto da tutti come Lula. Nel grande paese sudamericano cresce intanto la convinzione che sia stato fatto di tutto per non consentirgli di essere candidato alle ultime presidenziali. Infatti nei sondaggi risultava largamente avvantaggiato, e disposizioni di taluni giudici lo hanno messo fuori gioco rendendolo ineleggibile, nei fatti...

Continua a leggere

OLTRAGGIO A DI VITTORIO, ISOLIAMO UNTORI DI ODIO

12 agosto 2019

Nella ricorrenza della nascita di Giuseppe Di Vittorio, il mitico sindacalista bracciante della Cgil, una lapide commemorativa che lo onora nei luoghi dove è cresciuto e lavorato da ragazzo, è stata distrutta da vandali. Nel clima di odio che serpeggia nell’intero Paese, avvengono fatti tristi e preoccupanti come questo. Non era mai accaduto che qualcuno oltraggiasse un sindacalista schietto e determinato come Di Vittorio: è stato sempre rispettato da tutti, in memoria delle lotte che insieme ad altri pionieri del sindacalismo italiano ha saputo condurre a favore dei lavoratori più umili e poveri. Quando si soffia sul fuoco spinti dal furore...

Continua a leggere

IL FUTURO CON IL NOSTRO PASSATO

9 agosto 2019

Ho visto una inchiesta della Rai del 1958, di quelle che si facevano una volta, senza colpi di scena, senza esasperazioni, senza accuse a chicchessia. Dettagliata in ogni aspetto, si rimetteva alla oggettività che aiutava lo spettatore televisivo a farsi una propria idea. L’inchiesta riguardava il lavoro delle donne in Abruzzo nel periodo della vendemmia, che per raggranellare qualche entrata in più per il bilancio familiare, si rendevano disponibili per la raccolta della pregiata uva da tavola, da commercializzare nelle grandi città italiane ed europee. Erano giovani ragazze e mamme, che sostavano nei campi delle zone della costa abruzzese lavorando...

Continua a leggere

IL SUD TORNI A ESSERE UNA PRIORITÀ

30 luglio 2019

Proseguono gli incontri sul sud tra le parti sociali e il Presidente del Consiglio Conte. La discussione riguarda soprattutto il sud, ed è cosa meritoria. Infatti del mezzogiorno d’Italia non si occupa più nessuno da tempo, e le difficoltà in cui versa sono peggiorate nell’ultimo biennio: il Pil crolla, così come l’occupazione e persino le esportazioni che pur erano cresciute un paio di anni fa, sono ripiombate in basso.

Cgil, Cisl e Uil hanno presentato al governo una piattaforma unitaria che pone anzitutto la questione del «ripristino di un criterio di equità» nella ripartizione delle risorse ordinarie per la spesa corrente...

Continua a leggere

CARABINIERE UCCISO, GLI STATES SIANO ESEMPIO

28 luglio 2019

La morte a Roma del vicebrigadiere dei carabinieri ucciso, ha provocato un numero infinito di reazioni di sdegno da parte di chiunque abbia qualche responsabilità politica, e le affermazioni si sono susseguite in un crescendo: chi evoca la pena di morte, chi il carcere duro perpetuo, chi incauto e spregiudicato, ha cercato di aizzare contro poveracci immigrati nel tentativo di lucrare popolarità anche in momenti di gravi lutti. Ma al di là delle solite ‘commedie italiane’, la classe dirigente deve pur dare soluzione alla percezione e reale condizione di abbandono del territorio alla violenza. Le disgrazie come quelle...

Continua a leggere

etichetta

Lifestyle