OROSCOPO
lunedì 16 settembre 2019
logo

IL CONTE II E I NODI DA SCIOGLIERE NEL PAESE

5 settembre 2019

Finalmente il governo di Giuseppe II è fatto,  o almeno non abbiamo perso altro tempo al pari del varo del Governo di Giuseppe I. Dunque i danni della crisi di governo più strampalata della storia d’Italia sembrerebbero contenuti, anche se le cancellerie e la opinione pubblica del mondo, senza dubbio hanno rafforzato la opinione su di noi, come un paese incomprensibile se non incorreggibile, riassumibile nell’acre commento di anni fa del pessimo Sarkozy: “ils sont italiens”. Tuttavia i costi sono da considerare contenuti, in quanto sostanzialmente si sono consumati entro il mese spensierato di agosto.

Ora si tratta di andare in...

Continua a leggere

DEMOCRAZIA DIGITALE, SERVONO GARANZIE

30 agosto 2019

Superato lo scoglio dell'indicazione di Giuseppe Conte a Presidente del Consiglio, tutto il resto andrà come già si sapeva dall’inizio: cioè bene. Non saranno né i capricci dei singoli che vogliono essere confermati a Ministro, né di quelli che aspirano a diventarlo per la prima volta a bloccare tutto. Neanche Di Maio potrà tirare la corda: rischia che gli si spezzi in mano. Si nota a occhio nudo che nessuno vuol disturbare il manovratore. Ma i 5 stelle continuano ad affermare che comunque alla fine della definizione di tutto quello che serve per varare il governo, loro vogliono la conferma...

Continua a leggere

CRISI INEDITA NELLA STORIA POLITICA ITALIANA

21 agosto 2019

Le motivazioni che ci hanno fatto giungere alla crisi di governo, il dibattito che abbiamo ascoltato, il comportamento avuto dai principali attori politici, possono far affermare senza tema di smentita, che il tutto è da registrare come un inedito assoluto nella storia politica e parlamentare dall'unità d’Italia. Qualsiasi osservatore straniero che abbia voluto cimentarsi con la comprensione dei comportamenti dei svariati attori in questa commedia tutta italiana, sicuramente sarà arrivato alla considerazione che sono cose tra italiani, lontane per contegno, responsabilità ed affidabilità, dai comportamenti delle classi dirigenti dei Paesi più evoluti e industrializzati. Infatti le nostre classi dirigenti si...

Continua a leggere

IL CASO LULA E IL LATO OSCURO DELLA DEMOCRAZIA

19 agosto 2019

Non si sentono più notizie sul Brasile, nonostante l’attuale presidente Jair Bolsonaro della destra radicale, appena dopo poco tempo dalla sua elezione, già è sceso vorticosamente nei consensi popolari. Ma quello che i media stanno trascurando, è soprattutto il caso riguardante l’ex presidente della repubblica federale Brasiliana, Luiz Inazio Lula da Silva, conosciuto da tutti come Lula. Nel grande paese sudamericano cresce intanto la convinzione che sia stato fatto di tutto per non consentirgli di essere candidato alle ultime presidenziali. Infatti nei sondaggi risultava largamente avvantaggiato, e disposizioni di taluni giudici lo hanno messo fuori gioco rendendolo ineleggibile, nei fatti...

Continua a leggere

OLTRAGGIO A DI VITTORIO, ISOLIAMO UNTORI DI ODIO

12 agosto 2019

Nella ricorrenza della nascita di Giuseppe Di Vittorio, il mitico sindacalista bracciante della Cgil, una lapide commemorativa che lo onora nei luoghi dove è cresciuto e lavorato da ragazzo, è stata distrutta da vandali. Nel clima di odio che serpeggia nell’intero Paese, avvengono fatti tristi e preoccupanti come questo. Non era mai accaduto che qualcuno oltraggiasse un sindacalista schietto e determinato come Di Vittorio: è stato sempre rispettato da tutti, in memoria delle lotte che insieme ad altri pionieri del sindacalismo italiano ha saputo condurre a favore dei lavoratori più umili e poveri. Quando si soffia sul fuoco spinti dal furore...

Continua a leggere

etichetta

Lifestyle