OROSCOPO
mercoledì 21 novembre 2018

ITALIA MAGLIA NERA CRESCITA IN UE

8 novembre 2018

"L'economia vede una crescita più moderata quest'anno. Ci sono rischi al ribasso, ma i fondamentali sono ancora favorevoli, e la crescita dovrebbe avere un ritmo prolungato". Lo ha detto il commissario europeo agli Affari Economici, Pierre Moscovici, presentando le previsioni macroeconomiche d'autunno della Commissione.

La crescita italiana per il 2019 è prevista dalla Commissione europea al 1,1 per cento invece che all'1,2 della precedente stima, il che fa dell’Italia la maglia nera dell’Europa a 28. Per il 2020 è previsto l’1,3 per cento.

Il deficit italiano è previsto dalla Commissione europea al 1,9 per cento nel 2018 e al 2,9 per cento nel 2019 per poi sforare la quota del 3 per cento - arrivando al 3,1 - nel 2020. Secondo Moscovici, questo balzo del deficit è dovuto a misure come “reddito di cittadinanza, cambio della legge Fornero e investimenti pubblici” contenuti nella manovra italiana ancora al vaglio di Bruxelles.

Il debito italiano è previsto dalla Commissione Ue sopra il limite europeo del 120 per cento - intorno al 131 per cento - per il 2018, 2019 e 2020. Lo si legge nelle previsioni economiche d’autunno della Commissione europea, pubblicate oggi a Bruxelles. Secondo l’esecutivo comunitario, questo è dovuto alla scarsa crescita italiana e all’aumento del deficit causato dalla manovra del governo italiano.

 

 


Share |



MERCATO GLOBALE? INFORMAZIONE TOTALE
Gli assetti finanziari ed economici internazionali cambiano alla velocità della luce. Italpress corre dentro i fatti per fornirvi ogni giorno notizie affidabili. Italpress fornisce dati precisi, direttamente attinti dalle istituzioni, dagli organismi internazionali, nazionali e regionali, dalle organizzazioni di categoria e dai sindacati.

SETTORI DI PARTICOLARE ATTENZIONE
Mercati emergenti, new economy, telecomunicazioni, assicurazioni e credito. Oltre a questi, informazione quotidiana sui movimenti della grande industria e della media e piccola impresa. Servizi e interviste ai protagonisti italiani e stranieri del business e della finanza.

MONDO DEL LAVORO
Grande attenzione all’occupazione, al lavoro giovanile, alle opportunità di formazione e di impiego in Italia e all’estero.

SCENARI
I sondaggi, le indagini e gli studi degli istituti di ricerca più accreditati sulle realtà economiche e sociali italiane ed estere.