OROSCOPO
giovedì 24 agosto 2017
logo

SUBARU GLOBAL PLATFORM, PER I PRODOTTI DI NUOVA GENERAZIONE

27 febbraio 2017

Tra gli obiettivi principali nel programma a medio termine Prominence 2020 annunciato da Fuji Heavy Industries a maggio 2014 c’è l’incremento dell’appeal dei prodotti e dell’immagine generale del Brand. Uno dei modi per raggiungere tale scopo è puntare  sulla Safety e sull’Enjoyment, da sempre capisaldi fondamentali  della filosofia Subaru. La nuovissima Subaru Global Platform è una piattaforma costituita da lamiere che formano la base, o pianale, su cui poggiano le strutture e i pannelli della scocca, la paratia tra motore e abitacolo, le sospensioni e altre parti come l’impianto di climatizzazione. Tra i motivi per cui questa struttura è stata pensata e progettata c’è la volontà di ridurre i tempi e gli investimenti necessari per la realizzazione dei nuovi veicoli. Si tratta infatti di una struttura modulare che, con poche modifiche, può essere utilizzata come base per costruire modelli diversi, sia per dimensioni che per tipologia. Rispetto alle strutture precedenti la SGP consente di abbassare il baricentro dell’auto di 5 mm, di potenziare la rigidità  torsionale del 70%, di aumentare del 40% l’assorbimento di energia negli impatti frontali, di incrementare la forza frenante e di diminuire in modo sostanziale, fino al 50%, sia le vibrazioni che il rollio in curva. Tutto questo grazie al nuovo design dei longheroni, al collegamento più rigido tra montanti anteriori e duomi delle sospensioni e alla maggior robustezza di  avantreno e retrotreno. Quest’ultimo, in particolare, prevede il fissaggio della barra stabilizzatrice sui longheroni e non più sul telaio di supporto dei bracci, che a sua volta è supportato da boccole di gomma. Il tutto rende l’auto decisamente più stabile e limita il rollio. Qual è, dunque, la sostanziale differenza tra i modelli costruiti con le vecchie piattaforme e  quelli basati sulla  SGP? In primo luogo i movimenti del corpo  vettura risultano più contenuti, inoltre lo sterzo è più energico, i freni sono più reattivi e il pedale ha una corsa più breve e robusta. Queste differenze sono talmente incisive da essere percepite anche da chi non ha una spiccata sensibilità di guida. FHI con la nuova piattaforma ha pensato anche a diverse  tipologie di propulsione. Infatti, la nuova SGP è stata progettata e prodotta per accogliere i nuovi prodotti ibridi che saranno costruiti in futuro. La SGP sarà montata anche sulla nuova Subaru XV che sarà presentata in anteprima mondiale al prossimo salone di Ginevra.
(ITALPRESS).

Share |


Commenti disabilitati per questo articolo


etichetta

SUBARU su Facebook


etichetta

SUBARU su Twitter


etichetta

Subaru su YouTube

  • Subaru - BrakePad Eyesight
  • Subaru - Air Cleaner

vedi altri video »