OROSCOPO
sabato 23 settembre 2017

VINALES CERCA IL TRIS, MARQUEZ LA CINQUINA

20 aprile 2017

Maverick Vinales si presenta al via del terzo weekend di gara del Mondiale MotoGP in Texas con il ruolo di leader della classifica a punteggio pieno dopo i successi in Qatar e Argentina. "E' una una buona pista dove si va molto forte ed è adatta al mio stile di guida perchè ci sono molti punti di accelerazione e la Yamaha va molto forte" dice il pilota catalano della Movistar Yamaha. "Dobbiamo lavorare molto sodo soprattutto per fare al meglio gli ultimi dieci e per questo sarà molto importante essere molto precisi" spiega nella conferenza stampa del giovedì del Gran premio delle Americhe dove dovrà vedersela con Marc Marquez che ha vinto le ultime quattro edizioni. "La moto funziona molto bene e se diamo il 100% possiamo lottare per la vittoria. Noi siamo fiduciosi di potere ottenere un buon risultato anche qui" afferma. "Nelle prime due gare, anche se si trattava di due piste diverse, la moto ha funzionato bene in entrambe e qui dobbiamo spingere al massimo soprattutto in vista della parte finale della gara che sarà la più difficile, soprattutto per la gomma posteriore, ma siamo ad un ottimo livello". Alle spalle di Vinales in classifica c'è il compagno di squadra Valentino Rossi, terzo in Qatar e secondo a Termas de Rio Hondo. "I test invernali non sono stati fantastici e abbiamo continuato a soffrire anche durante le prove, ma poi sono arrivate due buone gare. Dopo il Qatar mi aspettavo di arrivare in Argentina ed essere più veloce anche in prova, invece ho faticato. Adesso è importante capire se quello che abbiamo usato in Argentina sarà utile anche qui, su una pista che è molto esigente per le gomme e per i piloti" spiega il "Dottore" che rispetto allo spauracchio Honda-Marquez aggiunge: "Marc è sempre andato molto forte su questa pista, fin dal test del 2013 è sempre stato in grado di correre molto veloce. Ma noi dobbiamo concentrarci su noi stessi". Dopo un terzo ed un secondo posto magari potrebbe arrivare la vittoria... "All'inizio è sempre molto importante portare a casa dei punti. Anche perchè dopo questa gara torneremo in Europa e troveremo un'atmosfera diversa e soprattutto delle piste che io amo".
Carl Crutchlow è stato l'unico pilota Honda a conquistare un podio nelle prime due gare con il terzo posto in Argentina. "E' stato bello andare in Argentina dopo la delusione del Qatar er  fare un buon lavoro. La Honda sta lavorando bene ed anche il mio team. In Argentina potevamo avere un risultato migliore se Marc (Marquez) e Dani (Pedrosa) fossero rimasti in sella. Io sono riuscito a controllare la situazione e finire sul podio, Ci vuole un po' più di tempo per mettere a punto la moto" spiega il pilota britannico del team LCR Honda. La gara del COTA è senza dubbio la "sua gara". Mac Marquez domenica andrà a caccia di una cinquina di vittorie consecutive. Una vittoria risolleverebbe un inizio di 2017 molto difficile. "Non è stato il migliore avvio di stagione ma è ancora molto lunga. Io mi sento forte in sella alla mia moto anche se dobbiamo migliorare parecchio. Mi sono sentito bene e questo circuito è quello giusto per dare l'avvio giusto alla stagione. Vedremo dove riusciremo ad arrivare. Cercheremo di fare del nostro meglio. In Argentina sono caduto, ma ero in testa e mi sentivo molto forte" ricorda il campione di Cervera. "Ottenere il primo podio della stagione sarebbe positivo. Vedremo se potremo lottare per la vittoria. Per me è sempre stato un buon circuito ma ogni anno è sempre diverso. Bisognerà lavorare sodo  fin dal venerdì per trovare il miglior assetto".
(ITALPRESS).


Share |



LEADER ITALIANA DELL’INFORMAZIONE SPORTIVA
Ogni giorno Italpress fornisce un notiziario aggiornato in tempo reale con circa 300 news, servizi e approfondimenti su tutte le discipline, comprese quelli “minori” che le agenzie tradizionali non trattano. La qualità editoriale è altissima, i plus esclusivi: la cronaca, il commento e i tabellini completi di tutte le partite diurne e notturne entro 15 minuti dal fischio finale.

TUTTI GLI SPORT
Calcio, Formula 1, moto, ciclismo, basket, tennis, volley, rugby, nuoto e pallanuoto, pallamano. Ma anche atletica, boxe, baseball, canottaggio, golf, ginnastica, judo, karate, lotta, scherma, equitazione, sci, pattinaggio su ghiaccio, tiro con l’arco, vela.

OGNI GIORNO
Un notiziario quotidiano sul Campionato e le squadre di calcio di serie A, le principali notizie sulla serie B, eventi e curiosità fino alla D, tabellini di calcio della serie A, B, Prima e Seconda Divisione e serie D, risultati, classifiche, formazioni, prossimi turni e calendari di tutte le manifestazioni sportive.

EVENTI
Una rete di inviati segue regolarmente tutte le trasferte della Nazionale in Italia e all’estero, i Campionati di serie A e B, Olimpiadi, Mondiali, Europei, Giro d’Italia e Tour de France, Coppa Davis. I servizi speciali sono forniti senza costi aggiuntivi per gli abbonati.

GRANDI FIRME
Le principali attività sportive e i grandi eventi vengono sottolineati quotidianamente dalla penna di noti opinionisti del giornalismo e del mondo sportivo italiano.

GOSSIP
Il “dietro le quinte” di tutti gli sport: curiosità dagli spogliatoi e dalle panchine, esoneri e infortuni, indiscrezioni dai centri di potere, incontri e trattative, love story dei campioni.

I PLUS ITALPRESS POLITICA & SPORT
Tutte le connessioni tra il Potere e lo sport. Direttamente dai “palazzi” delle federazioni, notizie fresche e indiscrezioni sulle decisioni, le leggi e le direttive che governano lo sport agonistico e federale. Interviste, opinioni e interventi dei personaggi che contano.

BUSINESS & SPORT
Tutto ciò che collega lo sport all’economia italiana e mondiale. Quotazioni in Borsa delle squadre sportive, sponsorizzazioni, calciomercato. Dati, cifre, movimenti, contratti.