OROSCOPO
martedì 21 novembre 2017

NUOVO CALO DI SPETTATORI IN SERIE A, -3,8% RISPETTO ALLA SCORSA STAGIONE

27 dicembre 2013

ROMA (ITALPRESS) – Nuova flessione per le presenze negli stadi della massima serie. Al termine della 17esima giornata la media degli spettatori in Serie A (23.752) registra un decremento del 3.8% rispetto il dato finale della scorsa stagione (24.655). Lo rileva il Report n. 13/2013 elaborato dall’Osservatorio Calcio Italiano in riferimento al database online di Stadiapostcards. Si tratta del secondo peggior dato statistico degli ultimi cinque anni: eccezion fatta per la stagione 2011/12 (+2.2%) il saldo risultato negativo se rapportato alle stagioni 2010/11 (-4.8%) e 2009/10 (-7.6%). Exploit di presenze casalinghe per l’Inter: tra le mura amiche i nerazzurri detengono il primato stagionale con una media spettatori pari a 52.038 (+10.5% rispetto la scorsa stagione). Seguono Napoli (42.681 con un incremento del 7.1% rispetto la stagione 2012/13) e Roma (41.737 con un incremento del 3.7% rispetto la passata stagione). Si registra un netto calo degli spettatori, invece, negli incontri casalinghi del Milan (36.741, -18.8% rispetto la stagione 2012/13). Vero e proprio boom di presenze all’Artemio Franchi di Firenze: con una media pari a 32.214 i viola in casa collezionano un incremento del 20.3% rispetto il dato finale della stagione precedente. In aumento il pubblico del Torino (media pari a 16.894, +7.5% rispetto la stagione 2012/13) e del Catania (media pari a 14.433, +3.9% rispetto la passata stagione). I campioni d’Italia della Juventus si confermano quale compagine che richiama il maggior numero di presenze di tifosi avversari: con i bianconeri in campo si e’ registrato il miglior dato stagionale a Bergamo, Bologna, Verona/Chievo V., Firenze, Milano/Inter, Livorno e Parma.
(ITALPRESS).


Share |



LEADER ITALIANA DELL’INFORMAZIONE SPORTIVA
Ogni giorno Italpress fornisce un notiziario aggiornato in tempo reale con circa 300 news, servizi e approfondimenti su tutte le discipline, comprese quelli “minori” che le agenzie tradizionali non trattano. La qualità editoriale è altissima, i plus esclusivi: la cronaca, il commento e i tabellini completi di tutte le partite diurne e notturne entro 15 minuti dal fischio finale.

TUTTI GLI SPORT
Calcio, Formula 1, moto, ciclismo, basket, tennis, volley, rugby, nuoto e pallanuoto, pallamano. Ma anche atletica, boxe, baseball, canottaggio, golf, ginnastica, judo, karate, lotta, scherma, equitazione, sci, pattinaggio su ghiaccio, tiro con l’arco, vela.

OGNI GIORNO
Un notiziario quotidiano sul Campionato e le squadre di calcio di serie A, le principali notizie sulla serie B, eventi e curiosità fino alla D, tabellini di calcio della serie A, B, Prima e Seconda Divisione e serie D, risultati, classifiche, formazioni, prossimi turni e calendari di tutte le manifestazioni sportive.

EVENTI
Una rete di inviati segue regolarmente tutte le trasferte della Nazionale in Italia e all’estero, i Campionati di serie A e B, Olimpiadi, Mondiali, Europei, Giro d’Italia e Tour de France, Coppa Davis. I servizi speciali sono forniti senza costi aggiuntivi per gli abbonati.

GRANDI FIRME
Le principali attività sportive e i grandi eventi vengono sottolineati quotidianamente dalla penna di noti opinionisti del giornalismo e del mondo sportivo italiano.

GOSSIP
Il “dietro le quinte” di tutti gli sport: curiosità dagli spogliatoi e dalle panchine, esoneri e infortuni, indiscrezioni dai centri di potere, incontri e trattative, love story dei campioni.

I PLUS ITALPRESS POLITICA & SPORT
Tutte le connessioni tra il Potere e lo sport. Direttamente dai “palazzi” delle federazioni, notizie fresche e indiscrezioni sulle decisioni, le leggi e le direttive che governano lo sport agonistico e federale. Interviste, opinioni e interventi dei personaggi che contano.

BUSINESS & SPORT
Tutto ciò che collega lo sport all’economia italiana e mondiale. Quotazioni in Borsa delle squadre sportive, sponsorizzazioni, calciomercato. Dati, cifre, movimenti, contratti.