OROSCOPO
sabato 22 luglio 2017
DiWine Award

Ad aggiudicarsi la vittoria nella tappa di Torgiano è stato l’Orcia Rosso Petruccino Riserva 2010 delle Cantine Podere Forte.

FRIXA "TESTIMONIANZA DELL'INCONTRO TRA DUE ECCELLENZE"

29 ottobre 2013

“Due realtà leader nei rispettivi settori continuano dunque ad incontrarsi con questa iniziativa, dove nella straordinarietà dell’evento emerge l’impegno quotidiano e l’applicazione costante necessari a mantenere le rispettive posizioni da primato” spiega Arturo Frixa, Direttore Marketing, Communication & PR di Jaguar Land Rover Italia.

CONCLUSA LA PRIMA TAPPA DI LAND ROVER DIWINE AWARD 2013/14

28 ottobre 2013

Ad aggiudicarsi la vittoria nella prima tappa è stato il piemontese Soldati La Scolca Brut d’Antan Millesimato 2000 della cantina La Scolca. La terza edizione del Land Rover DiWine Award proseguirà con la seconda tappa, durante la quale i giurati verranno chiamati a nuove votazioni a dicembre, in Sicilia.

IL ROSSO DI MONTALCINO BARICCI VINCE IL RANGE ROVER DIWINE AWARD 2012

12 febbraio 2013

La valutazione dei tre vini finalisti (Rosso di Montalcino 2009 della Cantina Baricci, Etna Rosso 2011 della Cantina Graci, Barolo Villero 2007 della Cantina Livia Fontana) è stata effettuata da una giuria qualificata composta da una trentina di persone.

TERZO APPUNTAMENTO SULLA PENISOLA SORRENTINA

17 dicembre 2012

Il vino vincitore della terza tappa è risultato l’Etna Rosso 2010 delle Cantine Graci, che accede così alla finale del Diwine Award 2012.

IN ARCHIVIO LA SECONDA TAPPA DI SAN QUIRICO D'ORCIA

2 ottobre 2012

Il vino vincitore della seconda tappa è risultato il Rosso di Montalcino 2009 della Cantina Baricci, che accede così alla finale del Diwine Award 2012.

CONCLUSA LA PRIMA TAPPA A QUATTORDIO

22 maggio 2012

Il vino vincitore della prima tappa è risultato essere il Barolo Villero di Livia Fontana, che accede alla finale del DiWine Award 2012.

I 18 VINI SCELTI PER IL RANGE ROVER DIWINE AWARD 2012

15 maggio 2012

Con il supporto dell’AIS sono state selezionate 18 etichette di vini emergenti appartenenti a tutto il territorio italiano ed è stata formata una giuria, composta da giornalisti esperti di enogastronomia e giornalisti del settore automotive.