OROSCOPO
giovedì 19 ottobre 2017
Parlamento Europeo

UE, TAJANI: "RELOCATION FINORA HA FALLITO"

21 giugno 2017

"Uno degli obiettivi del mio mandato è avvicinare l'Unione Europea ai cittadini, per questo bisogna fare sentire forte la voce del Parlamento al Consiglio Europeo. Non possiamo perdere altro tempo, serve agire con grande determinazione". Lo ha detto il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, aprendo la Conferenza di alto livello sulla gestione delle migrazioni, che si è tenuta proprio al Parlamento Europeo, a Bruxelles.

Una conferenza che si tiene alla vigilia di un Consiglio Ue "che potrebbe dare una svolta" sul tema migratorio, un tema sul quale "c'è un'ottima collaborazione tra Parlamento e Commissione", ha sottolineato Tajani.

"I cittadini, come ci dice l'Eurobarometro, chiedono di risolvere tre grandi emergenze: immigrazione, terrorismo e disoccupazione giovanile", ha proseguito il presidente dell'Europarlamento.

"L’attuale sistema di ripartizione degli oneri ha fallito - ha spiegato Tajani -. Negli ultimi 5 anni l’UE ha avuto oltre 3.5 milioni di domande di asilo; 2.5 milioni solo tra il 2015 e il 2016. Con le regole attuali, Italia o Grecia, paesi di primo arrivo, devono trattare la maggior parte delle domande. E’ profondamente ingiusto lasciare a un piccolo numero di Stati questa responsabilità, oltre all’impegno nel controllo del Mediterraneo e dei salvataggio in mare. A sessant’anni dalla firma dei Trattati, dobbiamo constatare che non è certo questa l’Europa voluta dai padri fondatori. E neppure quella auspicata da un gigante tedesco ed europeo come Helmut Kohl".

"Non si tratta di gestire un'emergenza, ma di gestire insieme un fenomeno complesso. È un fenomeno globale, che ha bisogno di un'azione esterna e coordinata, non solo nazionale", ha spiegato nel suo intervento l'Alto rappresentante per la politica estera dell'Unione Europea, Federica Mogherini.

"C'è qualcuno che si vergogna dei numeri dell'accoglienza, io mi vergogno dei numeri sui troppi morti in mare", ha sottolineato Mogherini, spiegando che "in questi due anni si è riusciti insieme a mettere a fuoco che l'immigrazione è un tema europeo, non nazionale. Non è solo solidarietà, è realismo".

(ITALPRESS).


Share |



Deputati

etichetta

Parlamento Europeo su Facebook


etichetta

Parlamento Europeo su Twitter



etichetta

Parlamento Europeo su YouTube

  • Migration crisis: sharing t...
  • Reinforcing e-privacy

vedi altri video »


etichetta

Parlamento Europeo su Flickr

  • Plenary session October I in Strasbourg
  • Plenary session October I in Strasbourg
  • Plenary session October I in Strasbourg
  • Plenary session October I in Strasbourg
  • Debate on constitution, rule of law and fundamental rights in Spain in the light of the events in Catalonia
  • Debate on constitution, rule of law and fundamental rights in Spain in the light of the events in Catalonia
  • Debate on constitution, rule of law and fundamental rights in Spain in the light of the events in Catalonia
  • Debate on constitution, rule of law and fundamental rights in Spain in the light of the events in Catalonia
  • Debate on constitution, rule of law and fundamental rights in Spain in the light of the events in Catalonia
  • Debate on constitution, rule of law and fundamental rights in Spain in the light of the events in Catalonia
altre foto Parlamento Europeo su Flickr