OROSCOPO
sabato 24 giugno 2017
logo

SERIE A DONNE. NESSUN RALLENTAMENTO IN ZONA PLAY-OFF

18 marzo 2017

Non cambia nulla nella classifica della Serie A Femminile dopo le gare della 21esima giornata di Regular Season. A partire dalla vetta, dove la Jomi Salerno batte 32-17 la Leonessa Brescia al Pala Palumbo e mantiene così l’imbattibilità che le permette di guardare tutte le inseguitrici dall’alto. Prima fra queste, l’Indeco Conversano: anche alle pugliesi il turno odierno porta in dote i tre punti – 38 a 11 sul campo della Messana – e con essi l’opportunità di restare a -3 dal primato in graduatoria. Tre punti per tre squadre appena dietro, dove si lotta per il 3° posto. Che non cambia proprietà, con Cassano Magnago ancora vincente al Pala Tacca, nella sfida contro l’Ariosto Ferrara terminata 26-23 e in cui pesano positivamente le 7 realizzazioni del pivot Bianca Del Balzo, top scorer della sfida. A un solo punto dalle lombarde c’è la Globo-Palace-Bioapta Teramo, che fa bottino pieno in casa contro il Brixen (23-20) e mantiene inalterato il divario rispetto alla Casalgrande Padana, sempre e comunque attaccata con le unghie al quarto posto dopo la 13esima vittoria stagionale maturata nel match casalingo contro l’Alì Mestrino. Al Pala Keope è 24-22 il finale. Sorride l’Estense, che torna a vincere e lo fa in casa, battendo 24-23 un Flavioni che s’aggrappava alle reti – 6 per parte – di Ravasz e Crosta. L’Olimpica Dossobuono, intanto, sale a 29 punti dopo il 32-24 interno sul Nuoro. Le sarde non compiono perciò passi in avanti e chiudono la classifica con 3 punti, a -12 dalla zona salvezza.
(ITALPRESS)


Share |