OROSCOPO
venerdì 28 luglio 2017

PRIMATO PER NUMERO BICI UTILIZZATE IN ITALIA

5 maggio 2016

Nexive - primo operatore postale privato in Italia - conferma il proprio spirito green e la propria sensibilità per il mondo delle biciclette supportando la 12° edizione di BiciRoma, l’evento ciclistico che anima la capitale questo weekend dal 6 all’8 maggio in concomitanza con la partenza del Giro d’Italia in Olanda. In particolare Nexive, parte del Gruppo Olandese PostNL, supporta “Pedalata Arancione”, la biciclettata per promuovere la mobilità sostenibile che si terrà domenica 8 maggio alla presenza dell’ambasciatore del Regno dei Paesi Bassi e della rappresentanza italiana della Commissione Europea. In occasione dell’evento Nexive annuncia un nuovo importante primato: è il primo operatore postale per numero di bici utilizzate in Italia.

"L’ecosostenibilità è infatti parte del DNA di Nexive - si legge in una nota della società -, che si impegna da sempre per ripensare i processi di business in modo da ridurre il proprio impatto ambientale, puntando anche sull’impiego quotidiano di biciclette per effettuare le consegne di corrispondenza e pacchi leggeri in città. Dall’indagine effettuata nell’ambito del progetto Cyclelogistics, finanziato dall’Unione Europea per ottimizzare i consumi energetici derivanti dal trasporto merci, Nexive è infatti risultato il primo operatore postale italiano per numero di bici".

La flotta di Nexive è costituita per il 34% da mezzi a pedali Made-in-Italy: 415 biciclette che viaggiano in tutta Italia percorrendo oltre 1 milione di chilometri all’anno per raggiungere l’80% delle famiglie italiane e consegnare mediamente 100 milioni di buste e 1 milione di pacchetti leggeri.

"Un risparmio significativo in termini di impatto ambientale: oltre 10 Tonnellate di emissioni di Co2 evitate all’anno. In virtù dei vantaggi ambientali, economici e sociali", spiega Nexive, che continuerà a investire in ciclologistica ampliando la propria flotta con nuove biciclette a pedalata assistita che possano sostituire gli scooter per i tragitti più lunghi e con dislivelli impegnativi permettendo di effettuare ancora più consegne a mezzo bici e di ridurre ulteriormente l’impatto ambientale delle operazioni di business.

“Siamo entusiasti di partecipare a BiciRoma, perché crediamo nell’opportunità di promuovere anche nella Capitale un modello di mobilità più sostenibile. Ereditando dalla casa madre olandese, la propensione di all’uso di biciclette per effettuare il servizio di recapito, Nexive ha mantenuto fede anche in Italia all’impegno per consegnare a impatto zero, recuperando al contempo efficienza nella delivery nei centri storici e nelle aree urbane a più alta densità abitativa”, afferma Maria Laura Cantarelli, Public Affairs and Corporate Communication Director di Nexive. “Siamo orgogliosi di essere il primo operatore postale per numero di bici utilizzate in Italia e il sempre crescente impiego di mezzi a pedali in alternativa a quelli a motore fa parte del nostro agire responsabile, che ci vede costantemente impegnati per ridurre il nostro impatto ambientale - aggiunge -. Crediamo nell’utilità di ripensare i processi di business in una logica di eco-sostenibilità, come testimonia anche la partecipazione al progetto Cyclelogistics per ottimizzare i consumi energetici derivanti dal trasporto merci e il nostro recente accordo con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per promuovere le performance ambientali del settore postale”.

(ITALPRESS).


Share |




etichetta

Nexive Italia su YouTube

  • Customers Wellbeing: la nuo...

vedi altri video »



etichetta

Nexive Italia su Facebook


etichetta

Nexive Italia su Twitter