OROSCOPO

Serra solare, permessi necessari

serra solare permessi

Serra solare, permessi da richiedere al comune e in condominio: quando è possibile realizzare una serra solare, detrazioni fiscali e calcolo della metratura. Vantaggi della serra bioclimatica per ampliare gli spazi.

Serra solare, che cos’è

La serra solare serra bioclimatica nasce come soluzione che consente di risparmiare (sul riscaldamento invernale e sull’illuminazione) e salvaguardare l’ambiente. Nonostante la nobiltà di questi intenti, spesso la serra bioclimatica è sfruttata come strategia per ampliare gli spazi.

Entro certi limiti, infatti, la serra solare non è considerata per l’aumento di volumetria della casa.

Serra solare, calcolo delle dimensioni

Quanto può essere grande una serra solare? E’ difficile rispondere a questa domanda perché dipende dal Regolamento edilizio di zona. Il Regolamento edilizio di Milano, così come quello di Roma, impongono un calcolo ben preciso. Al mero scopo di fornire degli esempi di calcolo, ci rifacciamo al Regolamento edilizio di Milano, dove l’articolo 131 disciplina che la serra bioclimatica deve:

  • essere integrata nell’organismo edilizio;
  • avere una profondità non superiore ai 150 cm;
  • avere una superficie netta in pianta, inferiore o uguale al 15% della superficie utile di ciascun subalterno a cui è collegata;
  • la superficie disperdente deve essere realizzata in elementi trasparenti con U ≤ 1,5 W/m2K per almeno il 50%;
  • deve essere apribile per una superficie pari ad almeno 1/3 dello sviluppo dell’involucro;
  • essere dotata di schermature solari e/o dispositivi mobili e rimovibili per evitare il surriscaldamento estivo. Le schermature devono ridurre almeno del 70% l’irradiazione solare massima del periodo estivo;
  • garantire una riduzione pari almeno al 10% del fabbisogno di energia primaria non rinnovabile per la climatizzazione invernale o il riscaldamento di ciascun subalterno a cui essa è collegata.
  • non deve essere munita di impianto di riscaldamento o raffrescamento.

Serra solare, permessi per costruire

Da un punto di vista edilizio, per costruire una serra bioclimatica non sono necessari particolari permessi. Perché? Perché di norma la serra solare non impatta sui volumi tecnici destinati ad uso abitativo. Come premesso, entro certi limiti la serra solare non è considerata per l’aumento di volumetria della casa.

Per costruire una serra solare basta effettuare la Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A.), purché vengano rispettati i requisiti del regolamento edilizio del proprio comune di residenza.

Serra solare, permessi in condominio

Chi abita in un condominio, oltre a fare la Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) dovrà assicurarsi che la serra bioclimatica che intende costruire non leda il decoro architettonico del condominio.

Anche in condominio non vi sono particolari permessi da chiedere. Ogni condomino può decidere di chiudere le terrazze preesistenti ma sempre nel rispetto dei limiti di tutela del decoro architettonico del fabbricato.

La serra bioclimatica in Condominio si può costruire a patto che:

  • non arrechi pregiudizio agli altri condomini;
  • assicuri un pari uso dei beni comuni;
  • rispetti il decoro architettonico dell’edificio

Stando alle precedenti sentenze e agli ultimi aggiornamenti di legge, l’amministratore del Condominio non può impedire la costruzione di una veranda o di una serra bioclimatica al singolo condomino, ma può imporre dei limiti in termini di colori o forme. Nel dettaglio non vi sono permessi necessari ma vi è un iter da seguire per non commettere errori. L’iter da seguire per costruire una serra bioclimatica in Condominio è lo stesso visto per la costruzione di una veranda, cioè quando il singolo proprietario decide di chiudere il balcone. Per tutte le informazioni: trasformazione del balcone in veranda nel condominio.

Serra solare, detrazione fiscale al 65%

Chi decide di costruire una serra solare ha la possibilità di sfruttare le detrazioni fiscali presenti con l’ecobonus. La detrazione fiscale consente uno sgravio pari al 65% della spesa sostenuta per la costruzione della serra bioclimatica e per l’acquisto e l’installazione delle schermature solari annesse.

Per tutte le informazioni sulla detrazione fiscale al 65% vi rimando all’articolo dedicato all’ecobonus sulle schermature solari. Schermature solari, detrazioniL’iter da seguire per avere accesso alle detrazioni è presente nell’articolo dedicato alle agevolazioni fiscali sull’acquisto delle zanzariere dove è descritto come fare la comunicazione all’Enea.