OROSCOPO

Indennità di malattia INPS

indennita malattia inps

Indennità malattia Inps, cos’è, a chi spetta e come funziona: indennità malattia inps agricoltura, artigiani e malati oncologici, queste e altri dettagli su come ottenere il contributo economico in caso di malattie. 

Cos’è l’indennità malattia Inps

L’indennità malattia inps è un contributo economico riconosciuto nel momento in cui un lavoratore è affetto da un evento morboso, una patologia tale da impedirgli di svolgere la normale attività lavorativa.

A chi spetta l’ indennità per malattia

Indennità per malattia INPS agricoltura, artigiani e pubblici esercizi.

L’indennità per malattia INPS è garantita a specifiche categorie di lavoratori. Scopriamole nel dettaglio.

  • Operai del settore industriale e artigiani;
  • Impiegati e operai che lavorano nel settore dei servizi (terziario);
  • Lavoratori dell’agricoltura;
  • Lavoratori sospesi dal lavoro, disoccupati;
  • Lavoratori nel campo dello spettacolo;
  • Lavoratori marittimi;
  • Lavoratori iscritti alla gestione separata (legge 335/95).

Inoltre, dal 1° gennaio 2007, è riconosciuto il diritto d’indennità a carico dell’INPS nei periodi di malattia anche alla fascia di lavoratori considerati apprendisti (circolare INPS N.43 DEL 2007).

Indennità malattia inps: a chi non spetta

Indennità malattia inps portieri, collaboratori domestici

Non è riconosciuta alcuna forma di retribuzione (quindi indennità da parte dell’INPS) per i contribuenti che lavorano come:

  • Portieri;
  • Collaboratori domestici;
  • Impiegati dell’industria;
  • Dirigenti;
  • Lavoratori autonomi;

Vi ricordiamo inoltre che, in questo caso, abbiamo fatto riferimento alle indennità a carico dell’INPS. Considerate dunque che le indennità per malattia, che non sono a carico dell’INPS ma versate dal datore di lavoro, cambiano in base alle disposizioni dettate dal contratto di lavoro. Per questo è importante informarsi bene e leggere tutte le clausole quando si stipula un contratto, non vi soffermate solo alla paga, osservate attentamente gli ausili che vi spettano.

Quando chiedere l’indennità per malattia Inps

Per ottenere l’indennità malattia Inps dovete necessariamente aver richiesto un congedo per malattie inps, dunque un periodo di astensione dal lavoro che vi sarà retribuito attraverso le indennità.
In caso di patologia, sia essa grave o una semplice influenza, sta a voi prendere le redini in mano e concedervi qualche giorno di riposo. Un dipendente malato, oltre a far del male a se stesso continuando a svolgere le normali mansioni, fa del male all’azienda poiché, anche se oggettivamente non cala il livello di produttività, rischia di generare un’epidemia tra tutto il personale.
Se non vi sentite bene, prendete qualche giorno di permesso, che vi sarà retribuito attraverso l’indennità per malattia inps.

Indennità malattia inps malati oncologici

Ovviamente il corrispettivo durante i periodi di congedo non spetta solo per febbre e influenza.
L’indennità malattia inps è riconosciuta anche e soprattutto in caso di gravi patologie.
L’indennità malattia inps malati oncologici è riconosciuta in base all’art. 38 della Costituzione secondo il quale:

I lavoratori hanno diritto che siano provveduti ed assicurati mezzi adeguati alle loro esigenze di vita in caso di infortunio, malattia, invalidità e vecchiaia, disoccupazione involontaria”.

Il lavoro infatti non è solo legato ad un’esigenza economica (comunque da non sottovalutare) ma è importantissimo per il reinserimento del malato oncologico nella società. Spesso infatti la malattia tende ad isolare l’individuo facendogli considerare il cancro come fulcro unico della propria esistenza. A livello psicologico è invece importante mantenere una sorta di “contatto con la realtà”, la persona talvolta ha bisogno, dopo un periodo tanto tortuoso, si sentirsi parte attiva della propria vita. Dunque garantire continuità anche nel percepire indennità per malattia, aiuta economicamente il paziente ed i propri familiari e lo stimola psicologicamente a mantenere la propria dignità come persona.

Indennità malattia inps: cosa fare per richiederla

Domanda per richiedere l’indennità malattia inps: documenti da presentare

Per richiedere l’indennità inps per malattia è indispensabile, a prescindere dal lavoro, il certificato di malattia.

Per tutte le informazioni sulla certificazione necessaria per ottenere l’indennità di malattia INPS vi rimandiamo alla pagina: Certificato medico per malattia INPS