OROSCOPO
sabato 20 dicembre 2014
legalita

PREMIO "CHINNICI" AL VESCOVO DI PALERMO, TARGA AI CARABINIERI

16 marzo 2010

MISILMERI (PALERMO) (ITALPRESS) – Assegnato quest’anno all’arcivescovo di Palermo, monsignor Paolo Romeo, il premio “Rocco Chinnici – Citta’ di Misilmeri – La cultura per la legalita’”, giunto alla quarta edizione. La consegna e’ avvenuta, stamani, nel corso di una cerimonia che si e’ tenuta al cinema teatro “King” di Misilmeri, citta’ dove nacque il magistrato, poi morto a Palermo in un attentato mafioso il 29 luglio 1983, nel quale rimasero uccisi anche i carabinieri della scorta, il maresciallo Mario Trapassi e l’appuntato Salvatore Bartolotta, nonche’ il portiere dello stabile dell’abitazione. Il riconoscimento e’ stato assegnato al vescovo di Palermo “per l’impegno nella societa’ civile e il sostegno morale e spirituale a tutti coloro che operano quotidianamente per affermare la legalita’ in Sicilia”. Inoltre, una targa e’ stata consegnata al colonnello Teo Luzi, comandante provinciale dei Carabinieri di Palermo, quale riconoscimento all’Arma per l’alto contributo prestato al contrasto della criminalita’. “In questo giorno di memoria e riflessione – recita la motivazione del riconoscimento – la comunita’ di Misilmeri si rivolge con rispetto e gratitudine ai propri Carabinieri che, nel silenzio e nell’obbedienza, adempiono al loro dovere, fronteggiando con crescente efficacia le insidie della mafia la cui barbarie offende la cultura di questa terra e la dignita’ dei suoi abitanti. I successi operativi susseguitisi nei piu’ recenti trascorsi danno concretezza alle speranze di legalita’, di sviluppo e di convivenza degli uomini onesti che guardano ai Carabinieri con fiducia, nell’immutata convinzione di poter sempre contare sulla loro rassicurante presenza”. Nel corso della manifestazione si e’ svolto un dibattito sui temi della legalita’ e del contrasto alla mafia, cui hanno preso parte le massime autorita’ istituzionali della Provincia di Palermo: il prefetto Giancarlo Trevisone; i figli del magistrato, Caterina Chinnici, assessore regionale alla Famiglia e Giovanni, avvocato; Vincenzo Olivieri, presidente della Corte d’Appello; Luigi Croce, Procuratore Generale della Repubblica; Francesco Messineo, procuratore capo; Giovanni Avanti, presidente della Provincia; Antonello Tubiolo, vicepresidente del Consiglio Provinciale; Leonardo Guarnotta, presidente del Tribunale di Termini Imerese; Alfredo Morvillo, procuratore della Repubblica di Termini Imerese; il generale Domenico Achille, comandante regionale della Guardia di Finanza; il colonnello Teo Luzi, comandante provinciale dei Carabinieri; il generale Carlo Ricozzi, comandante provinciale della Guardia di finanza; il Questore vicario Giuseppe Cucchiara. “Questo premio e’ un riconoscimento importante ad un uomo di Chiesa che con il suo impegno testimonia ogni giorno il valore della giustizia e della legalita’ in una realta’ piena di contraddizioni come quella di Palermo. E’ un riconoscimento al magistero della Chiesa che diventa sostegno ai piu’ deboli, conforto agli ultimi”. Cosi commenta il Presidente della Provincia di Palermo, Giovanni Avanti la consegna del premio all’arcivescovo: “Oggi piu’ che mai – aggiunge Avanti – la Chiesa ha un ruolo fondamentale nella tutela e nella promozione della giustizia sociale. Il suo esempio indica anche a noi amministratori la strada da seguire, affinche’ tutte le istituzioni presenti sul territorio siano avamposto di legalita’ e di diritto”. (ITALPRESS).


Share |



IL NOTIZIARIO DELLA LEGALITÀ
Uno sguardo accurato e costante sull’impegno delle istituzioni, sul mondo dei giovani e della scuola e sul cammino di crescita intrapreso in questi anni dalla società civile.
Senza tralasciare le trasformazioni in atto nell’associazionismo, nello sport e il lavoro quotidiano delle forze dell’ordine e della magistratura.

APPUNTAMENTO CON LE BUONE PRASSI
Ogni settimana Italpress trasmette sulle sue reti e in chiaro, in una sezione del suo sito Internet, un notiziario dedicato alla legalità: notizie, interviste, appuntamenti, libri, eventi culturali e speciali. Una iniziativa senza precedenti, con la quale l’Agenzia ha colmato un vuoto informativo.



etichetta

 

  • Intervista a Maria Falcone
  • Intervista a Stefano Screpanti
  • Intervista a padre Beneduce
  • Intervista a Ignazio De Fra...

altri video nella categoria Legalità»