OROSCOPO
giovedì 19 ottobre 2017
logo

ANDREMO IN RUSSIA, MA SERVONO CARATTERE E GIOVANI CHE ONORANO LA MAGLIA

9 ottobre 2017

Gli azzurri non parlano più di calcio, il vecchio linguaggio standardizzato dai giornali - e nobilitato da Brera - s'è trasformato in un calcese loffio, nonostante i tentativi di Buffon di tenere toni alti. Si parla di distensione, compattezza, attenzione, responsabilità: dopo quel che si è visto a Torino, zero calcio, zero carattere, avrei preferito sentire strafalcioni d'amore, di passione, di grande desiderio di onorare la maglia azzurra. Avrei preferito sentir parlare di calcio. E quando si dice "Ventura non c'entra" è come deresponsabilizzarlo. E quando poi parla Ventura sembra di sentire un dibattito sul Rosatellum. Insomma Azzurrellum. Dopo quel che si è visto a Torino, avrei volentieri sentito parlare di palle. In tutti i sensi. L'avevano più di noi i macedoni, quelle da mettere in porta. Non le avevamo noi, quelle per impedirgli di farci paura.

Sia ben chiaro, sono convinto che in Russia ci andremo. E non discuto il modo. Cerco, com'è giusto, di dare un contributo a un risultato che ha anche un enorme peso mediatico. Mi son fatto dieci Mondiali di fila in persona, uno in tivù, Mosca mi ricorda un momento difficile come questo, la complicata qualificazione per Francia 98. Sotto la neve e sottozero nel vecchio stadio Lenin debuttò un ragazzo che entrò in campo con la maglietta della salute, dimenticando quella azzurra che subito gli fu consegnata e indossò per onorarla per sempre: era tal Buffon Gianluigi che prendeva il posto di Pagliuca, un senatore.

Silenzioso. Ecco: la prossima volta dopo una debacle vorrei sentire un giovane pronto a entrare in campo per spiegare quel ch'è successo. Dei senatori ne abbiamo abbastanza. Sono gli stessi che hanno chiuso Brasile2014 incolpando di tutto Balotelli e Cassano. Gli stessi pronti a preparare spiegazioni in calcese. Senatori: escluso Chiellini. È un giovanotto. È un livornese - direbbe Berlusconi.

(ITALPRESS).

Share |


Commenti disabilitati per questo articolo

etichetta

Lifestyle



el